Sabato 02 Luglio 2022 | 15:39

In Puglia e Basilicata

CINEMA

«Il Commissario Ricciardi 2», la prima scena della serie a Pisticci

Oggi primo e unico set lucano della fiction con Lino Guanciale. Poi la troupe si sposta a Massafra per poi tornare a Taranto fino al 2 luglio

01 Giugno 2022

Carmela Cosentino

Vede le vittime di efferati omicidi nell’ultimo istante della loro vita e sente il loro ultimo pensiero. Così, il commissario della Regia Questura di Napoli, riesce a risolvere i casi, grazie a un particolare dono che nel tempo lo ha portato ad avere soltanto pochi amici fidati, la tata Rosa che lo ha cresciuto dopo la morte della madre, il fedele brigadiere Raffaele Maione, l’amico antifascista Bruno Modo e la maestra Enrica Colombo di cui è innamorato. Parliamo di Luigi Alfredo Ricciardi protagonista della fiction Il Commissario Ricciardi tratta dai romanzi di Maurizio De Giovanni, diretta da Gianpaolo Tescari e prodotta Rai Fiction e dalla Clemart Srl, trasmessa su Rai 1 dal 25 gennaio al 1° marzo del 2021.

Ambientata negli anni’30, la serie televisiva che ha come protagonista Lino Guanciale nei panni di un introverso, affascinante commissario alle prese con delitti e affari di cuore, ha lasciato gli spettatori con l’attesa di assistere agli sviluppi delle vicende amorose tra i due protagonisti, Ricciardi ed Erica. Una delicata storia d’amore, fatta di sguardi e scambi epistolari, che si consuma tra i vicoli di un’antica Napoli, minuziosamente ricostruita da Carlo De Marino- scenografo napoletano con 17 film all’attivo e una candidatura ai David di Donatello del 2006 per la scenografia di Fuoco su di me- che permette al pubblico di immergersi in una fiction intrisa di mistero in cui sentimenti, passioni e vissuto si mescolano senza che uno di questi elementi prevalga sull’altro. Adesso cresce l’attesa per la seconda stagione ma non ci sarà da aspettare molto.

Da maggio, nella città vecchia di Taranto sono in corso le riprese de Il Commissario Ricciardi 2 in cui, basandosi sui restanti romanzi di De Giovanni, il protagonista sarà impegnato in un’indagine privata su un caso irrisolto per conto di una nobildonna, e al tempo stesso si troverà in balia dei suoi sentimenti. Dopo il set tarantino, in cui la troupe tornerà nei prossimi giorni fino al 2 luglio, le riprese si sposteranno venerdì nel centro storico di Massafra, mentre oggi il cast è stato impegnato a Pisticci, unica location lucana, per girare la prima scena della nuova stagione, ambientata nel Castello di San Basilio, struttura caratterizzata dalla grande torre di epoca normanna del XII secolo da cui si ammira il porto di Taranto. Il set di Pisticci conta sul lavoro prezioso del location manager Franco Campagna. A luglio la troupe raggiungerà Napoli e Roma. Per girare le scene sono state impiegate numerose comparse tra adulti e bambini, scelti durante i casting gestiti dalla Blu Video s.r.l. di Matera. La fiction dovrebbe essere trasmessa su Rai 1 tra l’autunno del 2022 e gli inizi del 2023.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725