Sabato 19 Gennaio 2019 | 16:21

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Calciomercato, Foggia: difesa da saldare, Spolli in pole

Calciomercato, Foggia: difesa da saldare, Spolli in pole

 
Calciomercato
Foggia, in arrivo il portiere Frattali dal Parma

Foggia, in arrivo il portiere Frattali dal Parma

 
Serie B
Foggia calcio, Leali, Frattali e Milinkovic-Savic: si apre la caccia al «numero uno»

Foggia calcio, Leali, Frattali e Milinkovic-Savic: si apre la caccia al «numero uno»

 
Serie B
Calcio, il Foggia pareggia con il Verona: 2-2

Calcio, il Foggia pareggia con il Verona: 2-2

 
Serie B
Perugia - Foggia 3-0, amara fine dell'anno per i rossoneri

Perugia - Foggia 3-0, amara fine dell'anno per i rossoneri

 
Serie B
Il Foggia cerca riscatto Perugia tappa delicata

Il Foggia cerca riscatto Perugia tappa delicata

 
In trasferta
Il Foggia perde contro la Salernitana: finisce 1-0

Il Foggia perde contro la Salernitana: finisce 1-0

 
Serie B
Il Foggia riparte, emozione Padalino

Il Foggia riparte, emozione Padalino

 

Serie B

Il Lecce rimonta 2 gol, a Foggia finisce in parità

Le foto del match: sul finale giallorossi sfiorano la vittoria

Finisce 2 a 2 il derby pugliese tra Foggia e Lecce. Un risultato che accontenta solo i salentini e che lascia l’amaro in bocca ai foggiani che con Deli e Tonucci erano riusciti a portarsi sul 2 a 0. Una partita che, specie nel primo tempo, non ha entusiasmato, giocata al piccolo trotto e senza creare azioni pericolose da ambo le parti. I due portieri sono rimasti praticamente inoperosi per tutta la prima frazione di gioco.


I padroni di casa, proprio al 45', hanno un sussulto e vanno in gol con Deli. Nel secondo tempo, dopo le prime schermaglie il Foggia raddoppia con il difensore centrale Tonucci, al termine di una bella azione condotta da Kragl e proseguita da Agnelli. Quando tutto sembrava mettersi bene per i padroni di casa, arriva il gol del Lecce con Mancosu che trasforma su punizione dal limite. Da questo momento il Lecce si fa più intraprendente e al 30' pareggia con un gol di La Mantia. Tutto da rifare per i rossoneri che, due minuti dopo, rischiano addirittura di subire il gol del 3 a 2. Una grande parata di Bizzarri ha evitato la beffa.

(foto Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400