Martedì 11 Agosto 2020 | 18:52

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa denuncia
Regionali 2020, candidato Lega a Bari: «Un balordo mi ha devastato sede del comitato»

Regionali 2020, candidato Lega a Bari: «Un balordo mi ha devastato sede del comitato»

 
FoggiaLe misure anticontagio
Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

Covid 19, troppi focolai a Cerignola: scatta obbligo di mascherina anche all'aperto

 
MateraIl caso
Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

Matera, donna lancia una pietra contro un'auto: denunciata

 
Leccel'emergenza
Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

Coronavirus, sale a 7 il numero di salentini positivi dopo vacanza in Grecia

 
Batnella Bat
Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

Spinazzola, braccianti sfruttati a 3,80 euro all'ora: 3 arresti in un'azienda

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 

i più letti

Serie B

Il Lecce rimonta 2 gol, a Foggia finisce in parità

Le foto del match: sul finale giallorossi sfiorano la vittoria

Finisce 2 a 2 il derby pugliese tra Foggia e Lecce. Un risultato che accontenta solo i salentini e che lascia l’amaro in bocca ai foggiani che con Deli e Tonucci erano riusciti a portarsi sul 2 a 0. Una partita che, specie nel primo tempo, non ha entusiasmato, giocata al piccolo trotto e senza creare azioni pericolose da ambo le parti. I due portieri sono rimasti praticamente inoperosi per tutta la prima frazione di gioco.


I padroni di casa, proprio al 45', hanno un sussulto e vanno in gol con Deli. Nel secondo tempo, dopo le prime schermaglie il Foggia raddoppia con il difensore centrale Tonucci, al termine di una bella azione condotta da Kragl e proseguita da Agnelli. Quando tutto sembrava mettersi bene per i padroni di casa, arriva il gol del Lecce con Mancosu che trasforma su punizione dal limite. Da questo momento il Lecce si fa più intraprendente e al 30' pareggia con un gol di La Mantia. Tutto da rifare per i rossoneri che, due minuti dopo, rischiano addirittura di subire il gol del 3 a 2. Una grande parata di Bizzarri ha evitato la beffa.

(foto Maizzi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie