Giovedì 25 Febbraio 2021 | 12:14

NEWS DALLA SEZIONE

il progetto
AIESEC … Per uscire dalla propria zona di comfort

In viaggio con Aiesec, tra volontariato internazionale e nuove esperienze

 
La fortuna
Dalla dea bendata ai giorni nostri

Dalla «dea bendata» ai giorni nostri

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoguardia di finanza
Truffa gasolio a Taranto; sequestrati 2 mln di beni a 5 imprese

Truffa gasolio a Taranto; sequestrati 2 mln di beni a 5 imprese

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso in rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi, anche un minore VD

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

In Fiera del Levante

Agire per il Clima

Primo Forum Regionale sullo Sviluppo Sostenibile

L'eco dell'ambiente

Federica Marangio

Federica Marangio

Uno spazio per stimolare la conversazione con i cittadini sull'eco dell’ambiente nella nostra salute. Commenti e opinioni a federicamarangio@gmail.com

Michele Emiliano consegna il premio «Radice di Puglia» al piccolo Potito Ruggiero

Michele Emiliano consegna il premio «Radice di Puglia» al piccolo Potito Ruggiero

È stato un incontro di partecipazione dal basso il primo Forum «Agire per il clima» svoltosi ieri nel padiglione istituzionale della Regione Puglia in Fiera del Levante, che ha chiamato a raccolta sindaci, esperti, associazioni e cittadini, insieme per scrivere il Piano strategico Puglia 20>30 e le Strategie per lo sviluppo sostenibile della Regione Puglia.

«Ha preso avvio così, un processo di pianificazione che riguarda l'ambiente – ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano in apertura – e che riassume questi quattro anni di Governo durante i quali, partendo dal nostro programma, abbiamo ottenuto risultati straordinari. Uno su tutti, convincere l'Europa e il Governo italiano a finanziare in maniera importante i processi di decarbonizzazione delle industrie dell’energia. Questo è un processo partecipato e il Forum, che si è insediato ieri mattina, si affiancherà alle altre attività di partecipazione che stanno iniziando a scrivere il piano strategico per la Puglia. È la prima volta dal 1982 che vengono attuate seriamente le norme sulla programmazione delle azioni e della spesa». 

«È stata fatta una fatica enorme – ha aggiunto Emiliano - perché la Regione Puglia aveva completamente perso questa capacità di programmazione, poggiandola tutta sugli strumenti di impiego dei fondi europei. Così invece si porta avanti il percorso partecipato avviato dalla Regione durante la scorsa Fiera del Levante, che aveva orientato il Piano strategico verso i temi della sostenibilità e il contributo della Regione al conseguimento degli obiettivi dell'agenda Onu sullo sviluppo sostenibile».

Nel corso del Forum il presidente Emiliano ha conferito il premio «Radice di Puglia» al piccolo Potito Ruggiero per il coraggio e la determinazione dimostrati in occasione della manifestazione Global Strike for Future. È stato infatti l’unico che il 27 settembre 2019, giorno della manifestazione per la tutela dell’ambiente, ha sfilato nel suo paese a Stornarella, con un cartello che rappresentava una torta farcita di plastica.

«Riteniamo – ha detto Barbara Valenzano direttore del dipartimento ambiente della Regione – che il tema ambiente, connesso alla qualità della vita, sia il primo a dover essere tutelato insieme a tutto quello che riguarda l’ecosistema e il nostro patrimonio naturale, storico e antropologico. Dai tavoli tematici del forum regionale di ieri ci aspettiamo oltre al coinvolgimento diretto della popolazione, la definizione degli indicatori specifici da traguardare. La nomina della Regione Puglia nell’ambito del Covenant of mayors, (la rete europea per il clima e l’energia) a capogruppo insieme a tutti i sindaci pugliesi, avrà proprio questo scopo, di definizione degli obiettivi strategici».

«L’orizzonte culturale ruota attorno ai concetti di ambiente, sostenibilità, ecologia e deve in via prioritaria coinvolgere i cittadini in un’ottica non meramente di ascolto, quanto di partecipazione attiva e proattiva al fine di redigere insieme un piano strategico che partendo dai bisogni della comunità risponda in maniera mirata». Tanto ci ha tenuto a precisare Michele Lastilla, coordinatore regionale Rete Antenna PON, il quale ha anche precisato che «il motto "Agire per il clima" è un vero e proprio manifesto programmatico dal quale è scaturito un dibattito vivace che non tarderà a portare i suoi frutti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie