Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 12:01

ROMA

BMS, torna 'Io sono nato libero'

Il gruppo lavora a nuovo album di inediti e altri progetti

BMS, torna 'Io sono nato libero'

ROMA, 4 OTT - Esce in questi giorni la 'Legacy edition' (Sony Music) di "Io Sono Nato Libero", versione in cofanetto di uno degli album più conosciuti del Banco del Mutuo Soccorso e della storia del progressive rock italiano. Terzo album della discografia del gruppo, pubblicato nel 1973, contiene uno dei brani più famosi in assoluto, 'Non mi rompete'. La storia del Banco continua, e questa ri-pubblicazione è un primo segnale della volontà del gruppo di andare avanti, grazie alla determinazione e all'ispirazione compositiva di Vittorio Nocenzi, fondatore e figura carismatica del Banco. Andare avanti anche nel nome di chi non c'è più, innanzitutto Francesco Di Giacomo e Rodolfo Maltese: a breve, il gruppo tornerà in studio per realizzare un ulteriore album di inediti e all'orizzonte ci sono altri progetti importanti a cui Nocenzi lavora da anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione