Venerdì 30 Settembre 2022 | 17:27

In Puglia e Basilicata

Il fatto

Potenza, si rompe una condotta dell'acquedotto: smottamento, intervengono i Vigili del Fuoco

Si è danneggiato un muro di contenimento a ridosso di una abitazione la quale non ha riportato danni

12 Agosto 2022

Redazione online

POTENZA - I Vigili del fuoco del Comando di Potenza, intorno alle 08.25 di oggi sono intervenuti in via Mezzana, nel capoluogo, per la rottura di una adduttrice dell'acquedotto Lucano che alimenta circa una quarantina di paesi.
Una condotta di grosse dimensioni, per cause in corso di accertamento da parte dei tecnici, è scoppiata, provocando un grosso smottamento del terreno, a causa del quale si è danneggiato un muro di contenimento a ridosso di una abitazione la quale non ha riportato danni.
I Vigili del fuoco sono intervenuti con una autopompa e un fuoristrada per un totale di cinque unità.
Sul posto presenti anche Polizia Locale, Protezione Civile e tecnici dell'Acquedotto Lucano

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725