Sabato 21 Maggio 2022 | 10:34

In Puglia e Basilicata

Il video

La Russia: «Gli ucraini sparano alle gambe dei soldati russi». Kiev: «È una fake news»

Il governo di Kiev ha promesso “un'indagine immediata” su questo video shock

28 Marzo 2022

Redazione online

Immagini shock di un video in cui si vedono militari ucraini che sparano alle gambe dei prigionieri russi. Il girato è diventato virale sui social. Le immagini riprese da un telefonino non sono chiare ma i soldati ucraini si riconoscono dalla mimetica. Vengono ripresi mentre colpiscono alle gambe i nemici, sparano alle ginocchia dei russi catturati durante un'operazione nella regione di Kharkiv, città dell'Ucraina orientale da settimane sotto attacco.

Il governo di Kiev ha promesso “un'indagine immediata” su questo video shock.  “Siamo un esercito europeo e non prendiamo in giro i nostri prigionieri. Se questo fosse vero sarebbe un comportamento assolutamente inaccettabile” ha dichiarato Oleksiy Arestovych un alto consigliere del presidente ucraino Zelensky. 

Il video è "la prova di torture e rappresenta immagini mostruose" ha detto il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, secondo quanto scrive il Guardian. Gli inquirenti russi esamineranno il video che dovrà essere valutato legalmente. “Coloro che vi hanno partecipato dovranno essere ritenuti responsabili” ha sottolineato Peskov. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 

TARANTO

Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725