Venerdì 03 Luglio 2020 | 22:20

NEWS DALLA SEZIONE

Caduta di alberi
MALTEMPO ITALIA - Tempesta nel Ferrarese, 1.500 case senza luce

MALTEMPO ITALIA - Tempesta nel Ferrarese, 1.500 case senza luce VIDEO

 
Persone in strada
Incendio a Venturina in un capannone

Incendio a Venturina in un capannone VIDEO

 
Maltrattamento di animali
Enzo Salvi, uomo lancia pietre contro pappagallo del comico: denunciato

Enzo Salvi, uomo lancia pietre contro pappagallo del comico: denunciato

 
Nube nera in cielo
PERUGIA - Incendio in zona Ponte San Giovanni

PERUGIA - Incendio in zona Ponte San Giovanni VIDEO

 
Illeso un fratellino
VARESE - Albizzate, crolla tetto edificio: muore madre e due figli

VARESE - Albizzate, crolla tetto edificio: muore madre e 2 figli VIDEO

 
Vertice in prefettura
CASERTA - Coronavirus, Mondragone zona rossa

CASERTA - Coronavirus, Mondragone zona rossa Covid 19 VIDEO

 
Alle ore 9.57
Ponte di Genova, prima auto attraversa la struttura

Ponte di Genova, prima auto attraversa la struttura VIDEO

 
Sollevato dall'incarico
Agrigento, poliziotto schiaffeggia e umilia i migranti

Agrigento, poliziotto schiaffeggia e umilia i migranti VIDEO

 
In direzione Belluno
A27, incidente tra Conegliano e Vittorio Veneto: code traffico

A27, incidente tra Conegliano e Vittorio Veneto: code traffico VIDEO

 
Tragica domenica
Cefalù, bagnante annega nel mare. A Balestrate una dispersa

Cefalù, bagnante annega nel mare. A Balestrate una dispersa VIDEO

 
Spettacolo affascinante
Eclissi anulare di Sole: visibile in Italia solo dal Centro-Sud

Eclissi anulare di Sole: visibile in Italia solo dal Centro-Sud

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
LecceEmergenza nel territorio
Le campagne in balìa delle bande. Maxi-furto sventato in extremis

Salento, le campagne in balìa delle bande: maxi-furto sventato in extremis

 
FoggiaIl salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
MateraIl caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Potenzasicurezza
Potenza, Tempa Rossa: «risultati analisi non concordanti»

Potenza, Tempa Rossa: «Risultati analisi non concordanti»

 
Tarantofase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 

i più letti

Lanciati anche bottiglie e petardi

Circo Massimo a Roma: Forza Nuova e ultrà, disordini e tensione

Disordini alla manifestazione di Forza Nuova e gruppi di ultrà al Circo Massimo a Roma con lanci di oggetti e fumogeni

ROMA - Disordini alla manifestazione di Forza Nuova e gruppi di ultrà al Circo Massimo a Roma con lanci di oggetti e fumogeni. I manifestanti hanno lanciato bottiglie di vetro e altri oggetti contro giornalisti e forze dell’ordine in tenuta anti sommossa. I disordini sono durati diversi minuti poi i partecipanti hanno indietreggiato e stanno ora scendendo all’interno del Circo Massimo. La tensione è salita perché un manifestante stava rilasciando dichiarazioni ai cronisti. Prima la lite tra alcuni partecipanti al sit-in e poi è scattato il lancio di oggetto contro i giornalisti e le forze dell’ordine.

Ancora tensioni alla manifestazione di Forza Nuova e gruppi ultrà a Circo Massimo a Roma. Dopo i primi disordini ci sono nuove tensioni tra gruppi di manifestanti che si stanno avvicinando nuovamente verso le forze dell’ordine in tenuta anti-sommossa e ai giornalisti. «Venite qua state rovinando tutto» dice un manifestante al megafono invitandoli a rientrare all’interno di Circo Massimo. La polizia ha schierato anche un mezzo idrante.

Ancora lanci di oggetti, bottiglie e petardi a Circo Massimo a Roma durante la manifestazione di Forza Nuova e gruppi ultrà. Alcuni gruppi si sono inseguiti lanciandosi fumogeni e aste delle bandiere e hanno cercato di dirigersi verso il roseto comunale, ma sono stati contenuti dalle forze dell’ordine. Tra i cori intonati durante la manifestazione anche «duce, duce». A causa dei fumogeni sta bruciando anche una porzione di prato su un lato di Circo Massimo.

Sarebbero 8 al momento i fermati per i disordini avvenuti durante la manifestazione di Forza Nuova e gruppi ultrà a Circo Massimo. Secondo quanto si è appreso, loro posizione è ora al vaglio.

«Andatevene tutti». A dirlo un manifestante dal palco della manifestazione di Circo Massimo. «Ministri, dove eravate, dove siete stati in questi mesi? Siamo venuti qui per fare questa domanda - ha aggiunto -. Abbiamo visto la politica non dare risposte al popolo e andare andare avanti e indietro da Bruxelles con il cappello in mano».

Inno nazionale e qualche saluto romano alla manifestazione indetta a Circo Massimo a Roma da Forza Nuova e dai «Ragazzi d’Italia» a cui hanno aderito anche gruppi ultrà. In piazza anche bandiere tricolore e sono stati accesi fumogeni colorati. Tutta la zona è blindata dalle forze dell’ordine. Molti manifestanti indossano la maglietta bianca, altri mascherine scure e cappucci. In piazza anche il leader di Forza Nuova, Roberto Fiore.

Stanno lasciando Circo Massimo a Roma i manifestanti che hanno partecipato alla protesta caratterizzata solo dai disordini. Alla spicciolata i partecipanti stanno lasciando la zona, ancora presidiata dalle forze dell’ordine. Il sit-in, autorizzato fino alle 18.30, è terminato prima del previsto ed era stato annunciato come una manifestazione contro «contro la crisi legata al Covid 19. Per la ripresa del Paese». «Siamo semplicemente uniti nell'intento di far sentire la nostra voce, di urlare a questo governo che siamo pronti a scendere in piazza fianco a fianco di chi ha bisogno, dei più deboli, di chi non sa più come fare per mettere un piatto in tavola ai propri figli», aveva annunciato ieri il movimento «I ragazzi d’Italia» sulla pagina Fb «Dalle curve alle piazze».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie