Sabato 27 Febbraio 2021 | 22:42

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
«Luoghi del cuore», la Puglia è nella top ten

«Luoghi del cuore», la Puglia è nella top ten

 
L'incidente
San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

San Severino, pescatore precipita in Bosco Magnano: soccorso dai pompieri

 
nel Barese
Monopoli, evade le tasse ma ha il reddito di cittadinanza: denunciata donna

Monopoli, evade le tasse ma ha il reddito di cittadinanza: denunciata donna

 
Il caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
operazione “#CHEGUAIO!
Bari, giornali gratis on line su Telegram: 9 denunciati e sequestrati 10 siti web pirata

Bari, giornali gratis su Telegram: sequestrati 10 siti pirata. Procura: «Danno da 250 milioni»

 
Tragedia sfiorata
L'auto prende fuoco mentre è alla guida: conducente si salva sul raccordo Potenza-Sicignano

L'auto prende fuoco mentre è alla guida: conducente si salva sul raccordo Potenza-Sicignano

 
nel Barese
Altamura, 2,6 kg di marijuana in dispensa: arrestata intera famiglia

Altamura, 2,6 kg di marijuana in dispensa: arrestata intera famiglia

 
WASHINGTON
Nasa pubblica primo video atterraggio rover su Marte: ecco il pianeta rosso

Nasa pubblica primo video atterraggio rover su Marte: ecco il pianeta rosso

 
La fiction su Rai 1
Lolita Lobosco, pioggia di critiche sui social: “A Bari non parliamo così” polemiche sulla fiction Rai Uno “Lolita Lobosco”: “Hanno scimmiottato il barese”

Lolita Lobosco divide la Puglia, pioggia di critiche sui social: «A Bari non parliamo così»

 
indagini dei CC
Mattinata, schiaffi, calci e ingiurie ai bambini dell'asilo: «Vai e buttati nel gabinetto». Interdetta per un anno maestra violenta

Mattinata, schiaffi, calci e ingiurie a bimbi asilo: «Buttati nel gabinetto». Maestra interdetta per 1 anno

 
controlli della ps
Cerignola, spacciatori incastrati dal fiuto di due cani antidroga: due in manette

Cerignola, spacciatori incastrati dal fiuto dei cani antidroga: due in manette

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
PotenzaCoronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

Guardia di Finanza

Bancarotta: a Bari arrestato amministratore società commercio energia elettrica, interdetti altri 3

Fatture per operazioni inesistenti per oltre 74 milioni di euro e 15 milioni di evasione dell’I.V.A.

La Guardia di Finanza di Bari ha dato esecuzione a un’ordinanza di misure cautelari per bancarotta fraudolenta nei confronti di 4 imprenditori, amministratori di diritto e di fatto di una società a responsabilità limitata, con sede a Bari, operante nel settore della commercializzazione di energia elettrica. L’amministratore di fatto della società è stato posto agli arresti domiciliari, mentre nei confronti dei tre amministratori di diritto pro tempore è stata applicata la misura interdittiva del divieto temporaneo di esercitare imprese e uffici direttivi di persone giuridiche o imprese per un anno.

L’attività di indagine ha tratto origine da una verifica fiscale condotta nel 2019 nei confronti di una società a responsabilità limitata con sede a Modugno, operante nel settore del commercio di energia elettrica. Nel corso dell’attività ispettiva è stato accertato il coinvolgimento dell’impresa verificata in una complessa frode in materia di I.V.A., inerente alla fornitura di energia elettrica svizzera. In particolare, è stata appurata l’interposizione fittizia, tra le due società contraenti, di un terzo soggetto economico con sede a Bari, risultato essere una mera società cartiera. I successivi approfondimenti hanno permesso di accertare che, al fine di eludere il versamento dell’IVA, la società svizzera ha ceduto l’energia elettrica solo formalmente all’impresa “cartiera” barese, ma - di fatto - direttamente alla s.r.l. oggetto della verifica fiscale.

La “cartiera” barese ha emesso, nel periodo 2014-2015, fatture per operazioni soggettivamente inesistenti per oltre 74 milioni di euro nei confronti della società verificata con sede a Modugno, con la conseguente evasione dell’I.V.A. pari a oltre 15 milioni di euro.

Lo scorso 23 luglio, i Finanzieri hanno sottoposto a sequestro beni e disponibilità finanziarie delle società coinvolte nella frode fiscale e degli amministratori, tra i quali gioielli, fabbricati e terreni a Roma ed in provincia di Bari, per un controvalore di circa 15 milioni di euro, pari all’imposta evasa. È stato inoltre riscontrato che la società “cartiera” ha omesso di presentare le prescritte dichiarazioni, ai fini dell’I.V.A. e dell’I.RE.S., per gli anni d’imposta 2014 e 2015, maturando debiti tributari per oltre 20 milioni di euro.

Gli amministratori di fatto e di diritto della società cartiera barese sono risultati responsabili, in concorso tra loro, del reato di bancarotta fraudolenta derivante dagli ingentissimi debiti tributari maturati, dall’accertata distrazione di risorse finanziarie per oltre 2,3 milioni di euro e dall’occultamento delle scritture contabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie