Martedì 07 Aprile 2020 | 06:52

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Bari, i vigilantes del Policlinico in prima linea contro il Covid 19

Bari, i vigilantes del Policlinico in prima linea contro il Covid 19

 
#andràtuttobene
Covid 19 a Bari, volontari della Croce Rossa ballano «Baby shark» per i bimbi del pediatrico

Covid 19 a Bari, volontari della Croce Rossa ballano «Baby shark» per i bimbi del pediatrico

 
Nella domenica delle Palme
Foggia, onori militari e inno nazionale ai sanitari del «Riuniti»

Foggia, onori militari e inno nazionale ai sanitari del «Riuniti»

 
Il dramma
Coronavirus, barese bloccato a Valencia con il figlio: «Voglio tornare ma lo Stato non mi aiuta»

Coronavirus, barese bloccato a Valencia con il figlio: «Voglio tornare ma lo Stato non mi aiuta»

 
coronavirus
Foggia, dimesso agricoltore di Torremaggiore: fu il paziente n.1

Foggia, dimesso agricoltore di Torremaggiore: fu il paziente n.1

 
Il video
Coronavirus, in volo da Bergamo: in due ricoverati al Policlinico di Bari. IL VIDEO

Coronavirus, in volo da Bergamo: in due ricoverati al Policlinico di Bari VD

 
nel barese
Gravina in Puglia, rivendono buoni spesa, sindaco: «Vi mando in galera»

Gravina in Puglia, rivendono buoni spesa, sindaco: «Vi mando in galera»

 
l'attacco
Attentato a Foggia: le telecamere inquadrano un solo uomo che deposita la bomba

Attentato a Foggia: le telecamere inquadrano un solo uomo che piazza la bomba

 
«Andrà tutto bene»
Sfida allo stendino tra Fabio Fognini e la brindisina Flavia Pennetta

Sfida allo stendino tra Fabio Fognini e la brindisina Flavia Pennetta

 
nel barese
Rogo ad Adelfia, gli studenti mandano videomessaggio al sindaco

Rogo ad Adelfia, gli studenti mandano videomessaggio al sindaco

 
acquaviva delle fonti
Miulli, dimesso primo paziente Covid: uscita da «star», salutato con gli applausi

Miulli, dimesso primo paziente Covid: uscita da «star», salutato con gli applausi

 

Il Biancorosso

Storia biancorossa
Il magico aprile del Bari di Klas

Il magico aprile del Bari di Klas

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'ordinanza
Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

 
BrindisiSolidarietà
Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

 
TarantoDa mercoledì
Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

 
LecceIl virus
Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa in Salento

Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa di Soleto in Salento

 
FoggiaI controlli
Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

 
BatL'idea
Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

 
MateraOltre l’emergenza
Matera, Festa della Bruna «Solo il carro e i pezzi all’asta»

Matera, per la Festa della Bruna: «solo il carro e i pezzi all’asta»

 

i più letti

Sport

Karate, super Terryanna D'Onofrio: conquista l'oro a squadre in Premier League a Dubai

In finale battuta la «corazzata» Spagna. Il video saluto della campionessa lucana

POTENZA - Oro azzurro a... Dubai con tanta Basilicata protagonista. La lucana Terryana D’Onofrio insieme alle compagne di squadra Carola Casale e Michela Pezzetti ha conquistato infatti il massimo gradino del podio nella tappa degli Emirati Arabi Uniti della Premier League di Karate nella specialità del Kata (combattimento simulato contro avversari immaginari). Una vittoria meritata per la formazione azzurra, tra le migliori espressioni a livello mondiale, che dopo la mezza delusione di Parigi dove si era dovuta accontentare dell’argento (oro alla Spagna), si è rifatta con gli interessi superando proprio le iberiche in una finalissima di grande spessore tecnico. Un match tiratissimo dai grandi contenuti emotivi vinto dall’Italia con il punteggio di 25.76 contro 25 «netto» delle iberiche. Una grande soddisfazione per le azzurre che hanno sfiorato la perfezione nel loro esercizio finale convincendo gli arbitri della bontà della prova offerta.

Eleganti, potenti, precise, curando i particolari al massimo Terryana D’Onofrio, Carola Casale e Michela Pezzetti hanno strameritato l’oro. Peccato solo che nel programma olimpico non sia prevista la gara di Kata a squadre ma solo quella individuale altrimenti la Basilicata con Terryana avrebbe avuto più di una chance di medaglia. Resta una minima speranza per la prova individuale ma la selezione per i punteggi olimpici è estremamente complicata. La prova offerta sul tatami di Dubai comunque è la conferma di quanto sia cresciuta la scuola italiana del Kata, sie nella fase della poule eliminatorie, sia in finale contro le iberiche, le azzurre sono state sia per tecnica che per esecuzione la squadra migliore mettendo alle spalle russe, slovacche, australiane. Per Terryana D’Onofrio, la conferma di essere diventata una delle stelle di questo sport a livello internazionale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie