Mercoledì 12 Agosto 2020 | 10:35

NEWS DALLA SEZIONE

Le immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
Vip in Puglia
Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

 
Il video
L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

 
Criminalità
Bitonto, armati di pitsola rapinano auto a 3 donne che fanno benzina

Bitonto, armati di pistola rapinano auto a 3 donne che fanno rifornimento di benzina

 
nel Tarantino
Grottaglie, polizia scopre enorme discarica abusiva: 8 denunce

Grottaglie, polizia scopre enorme discarica abusiva: 8 denunce

 
Turismo
«Monopoli, la tua vacanza inizia da qui»: presentato il video promozionale

«Monopoli, la tua vacanza inizia da qui»: presentato il video promozionale

 
al capitolo
Monopoli, la strada è un fiume per la pioggia: ragazze bloccate in macchina salvate da polizia

Monopoli, la strada è un fiume per la pioggia: ragazze bloccate in macchina salvate da polizia

 
L'iniziativa
Ecco «Sorrisi di Puglia», l'omaggio alla bellezza del nostro territorio firmato Sangiorgi

«Sorrisi di Puglia», l'omaggio alla bellezza del nostro territorio: è firmato da Sangiorgi

 
Maltempo
PUGLIA - Taranto, violento nubifragio causa inondazione

Violento nubifragio causa inondazione: Taranto finisce sott'acqua VD/FT

 
Il caso
In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia 

In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia

 
il video
Bari, l'appello di Decaro: «Non lasciamo soli gli amici cani»

Bari, l'appello di Decaro: «Non lasciamo soli gli amici cani»

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaCRIMINALITÀ
Cerignola, una stessa banda dietro i 2 assalti falliti sull'A/14?

Cerignola, una stessa banda dietro i 2 assalti falliti sull'A/14?

 
BatNORDBARESE
Andria, Marmo: da rifare la gara ponte sulla raccolta dei rifiuti

Andria, gara ponte sui rifiuti: tutti i dubbi di Marmo

 
BariSERATA CHOC
Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

Polignano, tragedia in piscina: 20enne barese si tuffa e poi muore

 
TarantoLA NOMINA
L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

L'ex ciclista Sardone tra gli esperti di Emiliano: si occuperà di Taranto 2026

 
PotenzaIL CASO

Aiuti alle imprese colpite da crisi: c'è un caso Viggiano, il sindaco prende i soldi del bando comunale

 
MateraNel Materano
Policoro, gasolio venduto illecitamente: 8 indagati

Policoro, gasolio venduto illecitamente in stazione di servizio «abusiva»: 8 indagati

 
HomeVerso il voto
Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

Regionali 2020, Elena Gentile probabile candidata a Lecce

 

i più letti

Dopo le cure

Parco del Basento, il volo della «libertà» di due falchi pellegrini

Recuperati nei mesi scorsi sono stati curati nel Centro recupero animali selvatici

Due esemplari di falco pellegrino, recuperati nei mesi scorsi dalla Polizia locale del capoluogo e affidati alle cure del Centro recupero Animali Selvatici (Cras) del Parco di Gallipoli Cognato, sono stati liberati all’interno del Parco fluviale del Basento.

Hanno di nuovo spiccato il volo, un ritorno alla vita. Una rinascita che ha del simbolico per una città sempre più intenzionata a indossare consapevolmente la sua veste più bella, quella rispondente alla sua più naturale vocazione ambientalistica, nella rincorsa alla messa a punto, messa a sistema, della considerevole dotazione di parchi e aree verdi, patrimonio arboreo e faunistico, di cui dispone.

«E’ una cosa bellissima, non solo per il ritorno in libertà di due splendidi esemplari, un gesto importante già di per sé. Ma ancora più per il luogo scelto per questa operazione. I due rapaci – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente del Comune di Potenza, Alessandro Galella, presente alla liberazione dei due falchi pellegrini - hanno spiccato il volo nel Parco fluviale del Basento, cuore naturale della città per troppo tempo sommerso dall’inquinamento e rimasto nascosto.

Un luogo che in passato è sempre stato molto frequentato dai potentini che negli anni ‘40-‘50 addirittura ci andavano per fare il bagno. Oggi per fortuna è un luogo che si sta risvegliando e riscoprendo. L’auspicio è che a spiccare il volo sia, anche, la nostra città con il suo sistema di parchi e aree verdi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie