Giovedì 05 Agosto 2021 | 12:27

NEWS DALLA SEZIONE

l'incontro
Premio Stefano Fumarulo, cerimonia nel carcere di Bari

Premio Stefano Fumarulo, cerimonia nel carcere di Bari

 
Sicurezza
Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

 
Il 28 Luglio 1980
Quarant'anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

Quarantuno anni fa a Mosca Pietro Mennea diventava campione olimpico nei 200 m

 
Il progetto
Vieste, un monumento di luce dopo il lungo tunnel del Covid

Vieste, un monumento di luce dopo il lungo tunnel del Covid

 
La rapina
La cassiera reagisce e aggredisce il bandito - IL VIDEO -

La cassiera reagisce e aggredisce il bandito - IL VIDEO -

 
l'iniziativa
Lecce, «Il mare per tutti» per superare la disabilità

Lecce, «Il mare per tutti» per superare la disabilità

 
Musica
musica

Mirko Signorile ritorna con uno struggente piano solo

 
il personaggio
L'altamurano Cornacchia sulle orme del regista Gareth Edwards

L'altamurano Cornacchia sulle orme del regista Gareth Edwards

 
ambiente
Pescoluse, la tartaruga deposita le uova e torna al mare

Pescoluse, la tartaruga deposita le uova e torna al mare

 
Il video
No vax in protesta a Bari contro il Green Pass: in 200 a Piazza del Ferrarese

No vax in protesta a Bari contro il Green Pass: in 200 a Piazza del Ferrarese

 
Vip al mare
Turismo in Puglia, Ferragni e Fedez in vacanza a Fasano

Turismo in Puglia, Ferragni e Fedez in vacanza a Fasano e Ostuni: il video

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il video

Decaro a Salvini: «Ministro noi siamo terroni ma non siamo trimoni» ++Il Video++

Il primo cittadino si trattiene usa un termine equivalente ma poi non si frena e sbotta

Il sindaco Decaro nel corso del suo comizio di chiusura della campagna elettorale ha dedicato un minuto al ministro Salvini. Parlando di terroni ha detto. «Ma noi ce lo ricordiamo. Noi siamo terroni ma non siamo... stupidoni anche se dovremmo usare un altro termine che inizia con la t e finisce con oni». Decaro, evidentemente frenato dal suo staff a non andare oltre, però non ce la fa e invitando a tappare le orecchie ai bambini, sbotta: «Ministro, noi siamo terroni ma non siamo trimoni... Noi ce lo ricordiamo chi siete».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie