Mercoledì 21 Agosto 2019 | 00:34

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione dei cc
Altamura, muffa in fabbrica di mangimi: sequestrati 3mila quintali di granturco

Altamura, muffa in fabbrica di mangimi: sequestrati 3mila quintali di granturco

 
In Sicilia
Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

Turista pugliese bloccato nella riserva dello Zingaro: il salvataggio è spettacolare

 
Il ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
Verso il concertone
Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

 
Nella serata del 16 agosto
Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

 
Nel Brindisino
Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

 
La curiosità
Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

 
Rapinatori seriali
Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

 
La battaglia della Gazzetta
Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

 
Il video social
Carlo Verdone parla salentino: l'imitazione del fan è virale

Carlo Verdone parla salentino: l'imitazione del fan è virale

 
Il vicepremier
Matteo Salvini in visita a Peschici, contestato da un gruppo di giovani

Salvini, da Peschici e Polignano attacca Emiliano su sanità e trasporti

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, le prove sono finitemanca una identità definita

Bari, le prove sono finite manca una identità definita

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPolizia locale
Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

Bari, sequestrati 70 chili di pesce e carne congelata in ristorante

 
PotenzaIl recupero
Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

Potenza, abbandonati in un sacco e gettati in canalone: la polizia salva 9 cuccioli

 
TarantoLa denuncia
ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

ArcelorMittal, Usb: «A rischio crollo parte del tetto dell'Acciaieria1»

 
LecceLo sbarco
Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

Leuca, intercettata barca a vela: a bordo 70 migranti, di cui 19 minorenni

 
FoggiaIl caso
Foggia, fiamme lungo i binari: traffico ferroviario sospeso e ritardi

Foggia, fiamme lungo i binari: traffico treni a singhiozzo. 
Uomo travolto da Lecce-Milano

 
BrindisiSu Instagram
Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

Flavia Pennetta di nuovo mamma: ad annunciarlo sui social è Fabio Fognini

 
MateraNel Materano
Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

Montescaglioso, fuga di gas da una casa: salvata 89enne e sventata esplosione

 
BatL'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 

i più letti

Nel foggiano

«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

A disposizione dei clienti qualsiasi tipo di stupefacente. Gli ordini si prendevano per telefono

Avevano creato a San Severo - secondo l’accusa - un mercato di spaccio della droga, le sette persone arrestate all’alba dalla Polizia. Sei sono finite in carcere, una ai domiciliari, per tutti gli indagati le accuse sono di detenzione e cessioni di sostanze stupefacenti. Si tratta di Nicola Forte, di 37 anni, di sua moglie Raffaella Florio, di 26, Giuseppe Santarelli, 39, Matteo La Pietra, 36, Juri Bocola, 22, Matteo Russo, 33, e Leonardo Florio, quest’ultimo posto ai domiciliari, di 25 anni.

Le indagini sono partite nel gennaio dello scorso anno quando, durante un controllo, venne fermato Daniele Gemma, 30enne trovato in possesso di mezzo chilo di eroina. L’attività investigativa si è basata soprattutto sulle intercettazioni telefoniche che hanno permesso di sequestrare 50 grammi di cocaina, 18 chili di hashish, 500 grammi di eroina e 14 chili di marijuana. Il sequestro più importate di droga è stato eseguito il 4 maggio scorso ai danni di Vincenzo Bevilacqua, trovato in possesso di 30 chili tra marijuana e hashish, nascosti in un locale che, secondo gli inquirenti, veniva utilizzato come deposito di droga dai sette indagati.

Criptico il linguaggio utilizzato al telefono dagli spacciatori. Per far riferimenti alla droga parlano di 'cornettì, 'mezzo litro di lattè, ma anche 'documentì e 'catalogò. Una quarantina gli episodi di spaccio contestati. In quattro mesi di indagine, gennaio-aprile 2018, gli investigatori hanno accertato l’esistenza di quattro gruppi dediti allo spaccio. Il primo era quello con a capo Nicola Forte e composto dai suoi stretti collaboratori, la moglie e Santarelli. La Pietra, invece, faceva parte di un secondo gruppo di pusher. Al terzo gruppo appartenevano invece i pusher Bocola e Russo. Infine vi era Leonardo Florio, posto ai domiciliari, che svolgeva autonomamente l’attività di spaccio. Nel corso delle indagini è emersa la figura di una donna che, oltre a prostituirsi presso la sua abitazione, offriva droga ai clienti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie