Mercoledì 18 Maggio 2022 | 15:42

In Puglia e Basilicata

nel foggiano

Cerignola, sequestrati beni per 1mln a pregiudicato, case, terreni e un'azienda di commercio auto

Ha precedenti per estorsione e ricettazione, furto aggravato, truffa e falsità ideologica, interruzione di comunicazioni informatiche, associazione per delinquere finalizzata, tra l’altro, al riciclaggio ed ai furti (49 solo le autovetture oggetto di furto per un controvalore di oltre 660mila euro)

14 Maggio 2022

Redazione online

FOGGIA - La polizia e la Guardia di Finanza di Foggia nella giornata di ieri hanno dato esecuzione ad una misura di prevenzione patrimoniale del sequestro anticipato nei confronti di un pregiudicato di Cerignola (Fg), costituito da tre immobili, un terreno ed una società operante nel settore del commercio di veicoli.

Il provvedimento di sequestro è stato adottato all'esito di approfondite indagini che hanno scandagliato la posizione patrimoniale dell'uomo, con precedenti per estorsione e ricettazione, furto aggravato, truffa e falsità ideologica, interruzione di comunicazioni informatiche, associazione per delinquere finalizzata, tra l’altro, al riciclaggio ed ai furti (49 solo le autovetture oggetto di furto per un controvalore di oltre 660mila euro).

L'uomo ha inoltre rapporti di parentela con alcuni esponenti del Gruppo criminale “Ditommaso”, attivo soprattutto nel territorio di Cerignola. Le indagini patrimoniali, estese ai familiari conviventi, avrebbero dimostrato, nel periodo compreso tra il 2007 e
il 2020, la disponibilità di beni di valore sproporzionato rispetto ai redditi dichiarati, tanto da ritenere che siano stati il profitto di attività illecite o ne possano costituire il reimpiego.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725