Martedì 02 Giugno 2020 | 14:19

NEWS DALLA SEZIONE

Estate alle porte
Cala San Giovanni

Fase 2, lettini personalizzati nell’azzurro di Polignano

 
I controlli
Bari, positivo al Covid va a lavoro in ristorante: denunciato 21enne

Bari, positivo al Covid va a lavoro in ristorante: denunciato 21enne

 
2 giugno
Bari, ministro Boccia alla cerimonia al sacrario E il centrodestra srotola il tricolore sul lungomare

Bari, ministro Boccia al Sacrario Flash mob centrodestra sul lungomare

 
L'iniziativa
2 Giugno a Bari,  flash mob  del centrodestra con lungo tricolore sul  Lungomare

2 Giugno a Bari, flash mob centrodestra con tricolore sul Lungomare

 
Poggiorsini, minaccia comandante Polizia locale: arrestato 53enne

Poggiorsini, minaccia comandante Polizia locale: arrestato 53enne

 
L'iniziativa
Una «Archimake» di architetti e designer per Bari

Bari, una «Archimake» per architetti e designer

 
L'appello
«No ai rifiuti dalla Calabria in discarica Martucci»: diffida dei sindaci di Mola, Polignano e Rutigliano

«No ai rifiuti dalla Calabria»: diffida dei sindaci di Mola, Polignano e Rutigliano

 
l'iniziativa
Bari coro polizia locale

«Heal the World» il coro della Polizia Locale di Bari in un video di speranza per il mondo

 
La storia
Bari, proiettile gli esplode in faccia: risarcito un carabiniere dopo 15 anni

Bari, proiettile gli esplode in faccia: risarcito carabiniere dopo 15 anni

 
la ripresa
Bari, coronavirus nel Policlinico e Miulli 154 morti in 100 giorni: ancora 40 ricoverati

Coronavirus Bari: al Policlinico e al «Miulli» 154 morti in 100 giorni. Ancora 40 ricoverati

 

Il Biancorosso

Lutto
Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSanità post emergenza
Il San Giuseppe da Copertino

L’ospedale di Copertino riapre ma l’organizzazione è disastrosa

 
BariEstate alle porte
Cala San Giovanni

Fase 2, lettini personalizzati nell’azzurro di Polignano

 
Tarantoatti persecutori
Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

 
Brindisil'accordo
Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

 
PotenzaDal 3 giugno
Basilicata, nuova ordinanza di Bardi: aperture in sicurezza e assembramenti vietati

Basilicata riapre in sicurezza e senza assembramenti: nuova ordinanza di Bardi

 
Materanel Materano
Grassano, ladri strappano la cassaforte dell'ufficio postale

Grassano, ladri «strappano» la cassaforte dell'ufficio postale

 

i più letti

acquaviva delle fonti

Miulli, dimesso primo paziente Covid: uscita da «star», salutato con gli applausi

Congedato da medici e infermieri intabarrati nelle tute protettive che hanno espresso la gioia per le dimissioni

Non sappiamo se fa parte dei 37 (o 39?) guariti ufficialmente censiti dalla Regione, di certo quest'uomo è uno dei contagiati che finalmente è uscito dal tunnel. In questi video postato su Facebook dal gruppo Acquaviva Partecipa lo notiamo uscire tra due ali di folla come su un red carpet, modello Hollywood. Applausi e urla, incoraggiamento e gioia. Una luce nelle tenebre di questo nemico invisibile di nome Coronavirus che sta seminando morte e paura. Con l'augurio che possa essere solo il primo di una lunga serie.

L'ospedale fa sapere che sono addirittura due i pazienti dimessi, di 61 e 71 anni. Entrambi erano stati tra i primi ad essere ricoverati, e dopo 14 giorni hanno potuto lasciare la struttura e ricongiungersi ai propri cari. Al loro ingresso riportavano segni di polmonite nella radiografia del torace. Solo per uno di essi si è resa necessaria la somministrazione di ossigeno. In ospedale con il morale molto basso e timorosi dell’evoluzione della malattia, i due pazienti hanno affrontato la loro degenza con coraggio e con l’apporto costante del personale medico ed infermieristico dell’Ente. La lontananza dai familiari e il senso di solitudine provato è stato combattuto anche grazie al rapporto umano instauratosi con il personale del Miulli, che i pazienti hanno poi ringraziato calorosamente nel momento delle dimissioni. Oggi dunque sono stati eseguiti i tamponi, risultati negativi, ed entrambi sono potuti tornare alla loro quotidianità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie