Domenica 14 Agosto 2022 | 18:02

In Puglia e Basilicata

Musica

«Certe Sere», il sound di Nahaze unisce emozioni e atmosfere estive

25 Giugno 2022

Redazione online

Si chiama Certe Sere ed è il nuovo singolo della materana Nahaze, prodotto da Merk & Kremont (Elektra Records / Warner Music Italy). La giovanissima che ha conquistato tutti con il singolo Carillon, certificato Oro, con Achille Lauro e Boss Doms, punta di diamante del roster di MK3, agenzia guidata dall’Avv. Manager Angelo Calculli (che cura gli interessi di artisti da Achille Lauro, Malika Ayane e Federico Rossi), torna e si mette a nudo con un brano che oscilla tra spensieratezza e malinconia, vibrazioni 100% summer con uno storytelling emotivamente coinvolgente.
 
Un sound fresco, che profuma d’estate, soundtrack perfetta per i viaggi in autostrada di ritorno dal mare, illuminati dai primi bagliori della luna. «Quando ho ascoltato la strumentale in studio, il suo mood chill mi ha conquistata da subito, ha risvegliato in me bellissimi ricordi» - commenta Nahaze - «Da lì sono partita accettando la sfida di raccontare una storia che fosse per me importante a livello emotivo, senza rinunciare alla componente più leggera e sbarazzina. Con Certe Sere svelo un lato inedito di me e spero vi piaccia».

Nathalie Hazel Intelligente è un’artista materana con origini inglesi. Il nome d’arte “Nahaze” è frutto della fusione di “Hazel”, il nome della nonna materna, e del suo primo nome “Nathalie”. La musica è parte della sua vita fin da bambina, e il suo esordio nella discografia avviene grazie all'incontro con l'Avv. Manager Angelo Calcullidi MK3 quando Nathalie ha solo 18 anni. Nel dicembre 2019 debutta con "Carillon” per Elektra Records: brano che vanta la collaborazione di Achille Lauro e di Boss Doms, e che dopo aver scalato i vertici delle classifiche ha ottenuto la certificazione FIMI di Disco d'Oro. Il 2020 si rivela un anno particolarmente produttivo per Nathalie: dopo “Carillon (remix)”, versione interamente rivisitata da lei, a maggio pubblica il secondo singolo "Wasted", in cui sono evidenti i richiami ai colori e alle atmosfere inglesi, e a luglio "Future", "inno alla libertà" realizzato in collaborazione con il trio di produttori Free Monkeys. Comincia inoltre a calcare i primi e prestigiosi palcoscenici live come Deejay on Stage e Radio Bruno Estate 2020, e apre il concerto di Achille Lauro & Orchestra Magna Grecia a Taranto, per MediTa Festival. Dopo le sonorità dance-elettroniche di “Future”, l'autunno porta altri due inediti: “Freak” e “Control”, entrambi inseriti nella colonna sonora della fortunata serie “Baby 3”, produzione originale Netflix Italia. Oltre a ciò, estende le sue attività al mondo del fashion: la maison Emporio Armani la sceglie fra i protagonisti del video “Building Dialogues” di racconto delle collezioni Emporio Armani uomo e donna primavera/estate 2021. A dicembre 2020 torna sulle scene con "Inferno", brano in cui si fondono sonorità r&b e trap. A febbraio del 2021 NAHAZE e LIL JOLIE, in un’inedita collaborazione tutta al femminile, pubblicano “Empty”, una canzone potente e dal beat deciso che miscela perfettamente inglese e italiano. Ad aprile 2021 arriva in tutti i digital store “Behind”, brano dalle atmosfere clubbing e dal piglio catchy incluso nella colonna sonora ufficiale della serie originale italiana Netflix Zero. A giugno dello stesso anno rilascia “Moonlight”: inno alla gioia, alla spensieratezza e all’amore, il brano segna un’evoluzione nella carriera musicale di Nahaze, che per la prima volta canta quasi interamente in italiano, attingendo dallo slang super contaminato della generazione Z. Ad aprile 2022 la collaborazione con Ben Hamilton nel brano “Hate this love”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725