Sabato 04 Luglio 2020 | 00:10

NEWS DALLA SEZIONE

L'Intervista
Di Maglie: noi artisti non siamo delle cicale. Al lavoro per il suo nuovo disco

Di Maglie: noi artisti non siamo cicale. Al lavoro per il nuovo disco

 
Musica
Una chitarra pugliese per il Gispsy jazz

Una chitarra pugliese per il gipsy jazz: esce l'album di Pietro Lazazzara

 
nuove uscite
«Non ho lavato la macchina», l'esordio solista del salentino Manu Funk

«Non ho lavato la macchina», l'esordio solista del salentino Manu Funk

 
l'annuncio
Puglia Sounds Plus: 5 nuovi avvisi pubblici per sostenere il comparto musicale

Puglia Sounds Plus: 5 nuovi avvisi pubblici per sostenere il comparto musicale

 
musica
Sbalzi d'Umore, il progetto salentino che canta le sensazioni momentanee contro la routine quotidiana

Sbalzi d'Umore, il progetto salentino che canta le sensazioni momentanee contro la routine quotidiana

 
musica
Tiziano Ferro, Cesare Cremonini  e Ultimo tornano a Bari nel 2021: riprogrammati concerti negli stadi

Tiziano Ferro, Cesare Cremonini e Ultimo tornano a Bari nel 2021: riprogrammati concerti negli stadi

 
Cultura e spettacoli
Santino Di Rella

Bari, Santino Di Rella, il clarinetto dal suono malinconico e lunare

 
il ricordo
Lo «scandaloso» Tippett e il pianoforte preso a calci e pugni

Lo «scandaloso» Tippett e il pianoforte preso a calci e pugni: cronaca di un indimenticabile concerto barese

 
nuove uscite
«Un'estate diversa»: gli ostacoli alla voglia d'amore nel singolo strumentale del brindisino Enzo Gianfreda

«Un'estate diversa»: gli ostacoli alla voglia d'amore nel singolo strumentale del brindisino Enzo Gianfreda

 
Cultura e spettacoli
Melpignano, una pizzica per la ripresa

Notte della Taranta: festival dall'1 al 22 agosto, a Melpignano concertone ridotto

 
Cultura e spettacoli
Bari, con Roberta Peroni torna al Petruzzelli la musica che palpita

Bari, con Roberta Peroni torna al Petruzzelli la musica che palpita

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
LecceEmergenza nel territorio
Le campagne in balìa delle bande. Maxi-furto sventato in extremis

Salento, le campagne in balìa delle bande: maxi-furto sventato in extremis

 
FoggiaIl salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
MateraIl caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Potenzasicurezza
Potenza, Tempa Rossa: «risultati analisi non concordanti»

Potenza, Tempa Rossa: «Risultati analisi non concordanti»

 
Tarantofase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 

i più letti

musica

Da Bisceglie l'«Uragano di Stelle» di Sarah Di Pinto: il video in anteprima

La giovanissima cantautrice esordisce con un brano fresco con cui vuole trasmettere tutto il suo amore per la musica

È in anteprima sul nostro sito il video ufficiale di "Uragano di stelle", singolo d'esordio della cantautrice biscegliese Sarah Di Pinto, classe '98, scritto e composto da lei stessa insieme a Carla Parlato e prodotto da Massimiliano Calò. Una carriera musicale, quella di Sarah, che inizia da giovanissima: comincia a studiare pianoforte a 11 anni, prosegue con il canto, e fa tappa anche al Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari. L'abbiamo intervistata per farci raccontare qualcosa in più sul suo percorso.

Come è nato il tuo singolo e cosa senti di esprimere in questo brano?
«“Uragano di stelle” è nato senza un motivo preciso: ciò che volevo esprimere era amore, gioia, felicità, e questa canzone è una dichiarazione d’amore alla vita, agli altri, a se stessi; un messaggio positivo rivolto a chiunque l’ascolti e la viva col cuore.
Il sound e la struttura richiamano le sonorità dell’indie-pop italiano, con influenze internazionali; per il risultato finale è stato determinante l'apporto di  Max Calò che ha arrangiato e prodotto il brano»

Che esperienza è stata girare il videoclip, a Rimini?
«È stato fantastico: Rimini è un luogo meraviglioso che avevo voglia di visitare da tanto tempo e ho avuto finalmente l'occasione. Ha fatto da scenario alle riprese la Darsena, da questo punto di vista è stato fondamentale il supporto delle istituzioni locali, dal Comune di Rimini, alla Cineteca comunale e al presidente della Darsena Luigi Ferretti. Un’esperienza che ricorderò per sempre, la prima con un vero team di professionisti, organizzato e coordinato da Rita Biganzoli (Abacusweb), che mi hanno aiutato e sostenuto sin dall’inizio. La regia è di Marco Cavalli, direttore della fotografia Salvo Lucchese; l’attore protagonista, che mi ha affiancato in questa avventura, è Federico Lanzani»

Nel tuo curriculum oltre a tanti anni di studio ci sono stati incontri molto prestigiosi, da quello con Bungaro a quello con Cheryl Porter: quale pensi sia stato il più importante e stimolante per la tua carriera?
«L’incontro più bello e stimolante è stato quello con Bungaro. Mi sono resa conto, partecipando ai suoi stage, che cantare cover non era più sufficiente per esprimermi al meglio, non mi rendeva completa del tutto; per cui ho deciso di tirar fuori tutte le canzoni che avevo nel cassetto, scritte interamente da me, che non avevo mai fatto ascoltare a nessuno prima di allora. È stato uno sprone determinante, mi ha fatto acquisire più fiducia in me stessa e da quel momento non ho più smesso di scrivere»

Sei giovanissima: come è nata la voglia di trasformare la grande passione per la musica in qualcosa di più concreto?
«Non è mai stata soltanto una passione quella per la musica: è sempre stata la mia vita, la mia aria. Il mio sogno più grande è vivere di questo, con le mie canzoni e le emozioni trasmesse a più persone possibili»

Ora quali saranno i tuoi prossimi obiettivi?
«Il mio obiettivo concreto è, al momento, produrre un intero CD di inediti, ma prima ci sarà l’uscita di un secondo singolo tra qualche mese... non anticipo nulla!»

E infine qual è la caratteristica che ti rende speciale, perché la gente dovrebbe ascoltare le tue canzoni?
«Penso che ognuno di noi sia speciale a suo modo, per il semplice fatto di essere se stesso, unico, originale. La mia specialità è quindi essere Sarah Di Pinto, pregi e difetti annessi, innamorata follemente della musica: le mie canzoni sono questo, dedicate a tutti gli innamorati della musica e della vita!»

VIDEO CREDITS

Regia-Montaggio: Marco Cavalli
DOP E Color: Salvo Lucchese
Aiuto regia: Federico Frannina
Assistente DOP: Elisa Russo
Dronista:  Antonio Pomponi
Attore protagonista: Federico Lanzani
MUA: Albina Zavtur

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie