Giovedì 14 Novembre 2019 | 12:35

NEWS DALLA SEZIONE

musica
Luvaq,  è online il video di «Anni dieci»: il 14 novembre appuntamento a Nardò

Luvaq, è online il video di «Anni dieci»: il 14 novembre appuntamento a Nardò

 
musica
Gran weekend al Demodé di Modugno, con Myss Keta, Speranza, Massimo Pericolo e Barracano

Gran weekend al Demodé di Modugno, con Myss Keta, Speranza, Massimo Pericolo e Barracano

 
nuove uscite
Killo, dal Salento arriva il brio della sua «Marziana»

Killo, dal Salento arriva il brio della sua «Marziana»

 
musica
Giusy Ferreri: il 13 marzo appuntamento al Demodé di Modugno

Giusy Ferreri: il 13 marzo appuntamento al Demodé di Modugno

 
l'intervista
cordio

Cordio a Brindisi canta «Il Paradiso»: «Sogno un mondo con più empatia». Il 15 fuori l'EP prodotto da Ermal Meta

 
Musica
«Noce di Coccole»: il nuovo video di Marcello Zappatore, tra un gufo violinista e un musicista ritardatario

«Noce di Coccole»: il nuovo video di Marcello Zappatore, tra un gufo violinista e un musicista ritardatario

 
l'intervista
Blumosso e le sue «Considerazioni sulla vita», la musica che racconta gioie e dolori di tutti

Blumosso e le sue «Considerazioni sulla vita», la musica che racconta gioie e dolori di tutti

 
l'appuntamento
Halloween: a Bari arriva Scarda, il concerto al Teatro Kismet

Halloween: a Bari arriva Scarda, il concerto al Teatro Kismet

 
la storia
Don Cosimo Schena, le poesie in musica del prete salentino conquistano Spotify

Don Cosimo Schena, le poesie in musica del prete salentino conquistano Spotify

 
Cantautrici
La salentina Cristiana Verardo vince il premio Bianca D'Aponte

La salentina Cristiana Verardo vince il premio Bianca D'Aponte

 
metal
Lacuna Coil: il tour europeo parte dal Demodé di Modugno

Lacuna Coil: il tour europeo parte dal Demodé di Modugno

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl gasdotto
Tap, Snam annuncia: «Lavori al 90%, consegna confermata per il 2020»

Tap, Snam annuncia: «Lavori al 90%, consegna confermata per il 2020»

 
BrindisiA san vito dei normanni
Brindisi, infastidisce clienti di supermercato e manda in ospedale un cc: arrestato

Brindisi, infastidisce clienti di supermercato e manda in ospedale un cc: arrestato

 
TarantoDurante la task force
Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

 
BariI dati
Acquaviva, al via "Radiografia del Cuore della Puglia": confronto tra 10 comuni

Acquaviva, al via "Radiografia del Cuore della Puglia": confronto tra 10 comuni

 
PotenzaLa città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 
BatFatture inesistenti
Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

 
FoggiaLotta alla droga
Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

 
MateraIL Quirinale
Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

 

i più letti

musica

«Lo facciamo per voi», i baresi Folkabbestia cantano in difesa degli ulivi

La band porta in musica la lotta contro il disboscamento della campagna pugliese

I Folkabbestia tornano in pista con la pubblicazione del nuovo singolo inedito “Lo facciamo per voi”. La band barese prende le difese degli ulivi, che sono patrimonio fondamentale del paesaggio, della storia e della cultura pugliese. La campagna salentina viene paragonata alla foresta amazzonica e gli agricoltori sono dei novelli Chico Mendes che lottano e si oppongono al disboscamento e all’abbattimento del loro bene più caro. Musicalmente il brano passa da richiami alle melodie popolari ad un punk-rock molto duro e le chitarre elettriche distorte si sposano con flauti, violini e fisarmoniche. Il brano rimanda alla satira e alla provocazione delle canzoni “politiche” di Edoardo Bennato e Giorgio Gaber affrontando un argomento di estrema attualità. Un ritornello corale, semplice ed orecchiabile che fa riflettere con ironia su questioni controverse e dibattute della società contemporanea

Il singolo è estratto da “Il Fricchettone 2.0”. Un viaggio intorno al mondo della musica popolare, del rock d’autore, della tradizione mediterranea, del folk irlandese e delle melodie balcaniche. Prodotto da NRG Coop con il sostegno di Puglia Sounds Record 2019, il disco “ospita” Finaz ed Erriquez della Bandabardò e Dudu e Fry dei Modena City Ramblers. L’album affronta temi universali quali la libertà e l’amore insieme a tematiche sociali quali i migranti, l’ambiente, la disoccupazione e la crisi economica. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie