Giovedì 17 Giugno 2021 | 05:23

NEWS DALLA SEZIONE

Il sondaggio
La parola ai cittadini: siete favorevoli o contrari alla riforma del Csm?

La parola ai cittadini: siete favorevoli o contrari alla riforma del Csm?

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL’incidente
Barletta, crolla palazzina dopo esplosione: 3 feriti trasportati d’urgenza in ospedale

Barletta, crolla palazzina dopo esplosione: 3 feriti trasportati d’urgenza in ospedale

 
LecceA Nardò
Polizia salva 85enne durante incendio in casa nel Salento

Attimi di paura nel Salento, polizia salva 85enne da incendio divampato in casa

 
BariA Bari
Gestione spiaggia di Torre Quetta, pm insiste su interdittiva antimafia

Gestione spiaggia di Torre Quetta, pm insiste su interdittiva antimafia

 
PotenzaLa denuncia
Potenza, «la Basilicata sempre più povera»

Potenza, «la Basilicata sempre più povera»

 
TarantoIl siderurgico
Ex Ilva Taranto, Emiliano: «Impianti area a caldo da fermare subito»

Ex Ilva Taranto, Emiliano: «Impianti area a caldo da fermare subito»

 
MateraTelevisione
Matera, Imma Tataranni è tornata

Matera, Imma Tataranni è tornata

 

i più letti

Il sondaggio

La parola ai cittadini: siete favorevoli o contrari alla riforma del Csm?

Il Consiglio superiore della Magistratura è da rivoluzionare: è l'idea della ministra Cartabia. Diteci la vostra

Parco della Giustizia a Bari: i penalisti scrivono alla neo ministra Cartabia

È in corso un acceso dibattito sulla riforma del Consiglio superiore della Magistratura, fortemente caldeggiato dal Guardasigilli Marta Cartabia: «I fatti di cronaca che hanno riguardato la magistratura nei mesi recenti hanno reso improcrastinabili e più urgenti gli interventi. Qualcosa si è guastato nel rapporto tra magistratura e popolo e occorre urgentemente ricostruirlo». Così ha introdotto la ministra la sua nuova idea di un’altra riforma della giustizia che si concentra questa volta sull’ordinamento giudiziario e il CSM. Cioè il vero tema sollevato dallo scandalo Palamara e dal corto circuito Storari-Davigo con i verbali di Amara. Una parte della riforma della Giustizia riguarda quindi il sistema elettorale e il funzionamento del Consiglio superiore della magistratura, l’organo di autogoverno della magistratura. A livello politico si tratta di un intervento piuttosto delicato, e arriva dopo lo scandalo dell’indagine su Luca Palamara, l’ex consigliere dell’organo accusato un paio di anni fa di corruzione, e il cui caso continua ad avere lunghi strascichi, e dopo il recente caso sulla fuga di notizie che coinvolge l’avvocato Piero Amara.

Anche questa riforma è indicata nel Pnrr ma non avrà effetti sulla durata dei processi come quelle dei riti civile e penale.

E voi cosa ne pensate? Siete favorevoli o contrari? Diteci la vostra votando il sondaggio: basta un click.

94%

No

6%

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie