Domenica 02 Ottobre 2022 | 05:04

In Puglia e Basilicata

Rete 4

Giannini & Melato coppia vincente nel «mare d’agosto»

Giannini & Melato coppia vincente nel «mare d’agosto»

13 Agosto 2022

Redazione Spettacoli

La straniante e passionale storia d’amore di Raffaella e Gennarino sotto il sole di un’estate cocente esaltata da Mariangela Melato e Giancarlo Giannini in Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, film del 1974 scritto e diretto da Lina Wertmüller.

La pellicola, celeberrima e celebrata a più livelli, che sarà trasmessa stasera alle 21.25 su Rete 4, narra l’incontro/scontro fra due mondi opposti: lei, ricca e capricciosa signora milanese, repubblicana, lui, astioso marinaio, siciliano e comunista. I due si trovano soli, dopo il naufragio dello yacht su cui navigava l’affascinate sciura, e giungono su un’isola deserta del Mediterraneo.

Inizia un gioco d’amore, odio e sopravvivenza nel quale i ruoli si invertono e la signora, incapace di pescare e costruire un rifugio si vede costretta a elemosinare l’aiuto di Gennarino. Sorpreso dalla sua resa, il marinaio pian piano cede e l’aiuta dandole da mangiare e offrendole rifugio nella capanna che ha costruito. Giorno dopo giorno il rapporto diviene sempre più stretto e passionale finché non finiscono per innamorarsi. In uno dei tanti momenti intimi, Raffaella confessa a Gennarino di non essersi mai sentita così felice e così donna in vita sua, che non rimpiange la società in cui viveva, dove non era autentica. Addirittura evita di farsi notare da una barca apparsa in lontananza, non chiamando soccorso per non far svanire quel magnifico sogno a occhi aperti. Ma, in una seconda occasione Gennarino, nonostante l’opposizione di Raffaella, decide di farsi trarre in salvo, per metterla alla prova e capire quanto possa essere profondo l’amore di lei. Tornati nella civiltà, anche se il loro amore è forte, tutto torna a cambiare... mentre sui titoli di coda s’odono le note di Signora mia cantata da Sandro Giacobbe, hit dell’estate 1974. Il film vinse il David di Donatello per le musiche di Piero Piccioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725