Giovedì 15 Novembre 2018 | 15:48

NEWS DALLA SEZIONE

Crisi in Comune
Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci valuta il ritiro delle dimissioni

 
L'inchiesta
Taranto, morti sul lavoro il video in mano ai pm

Taranto, morti sul lavoro il video in mano ai pm

 
Crisi in Comune
Taranto, Si avvia lo scioglimento del Consiglio: già raccolte 13 firme

Taranto, Si avvia lo scioglimento del Consiglio: già raccolte 13 firme

 
A taranto
Centro autismo rischia chiusura, protestano famiglie

Centro autismo rischia chiusura, protestano famiglie

 
Incidente sul lavoro
Taranto, due operai cadono da impalcatura in quartiere Tamburi

Taranto: il cestello della gru si ribalta, precipitano e muoiono due operai

 
Ambiente
Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

Taranto, spostati i fusti radioattivi da ex Cemerad a Roma

 
Furto
Rubano 720kg di olive a Palagiano, arrestati 4 stranieri

Rubano 720kg di olive a Palagiano, arrestati 4 stranieri

 
La vicenda
Taranto, vandali distruggono Piazza Bettolo nella notte

Taranto, vandali distruggono Piazza Bettolo nella notte

 
La tragedia in Francia
Marsiglia, ultimo saluto a Simona Carpignano: le sue ceneri sparse in mare

Marsiglia, ultimo saluto a Simona Carpignano: il corpo sarà cremato

 
Pericolo sventato
Taranto, raccolgono funghi velenosi senza saperlo: salvati dai forestali

Taranto, raccolgono funghi velenosi senza saperlo: salvati dai forestali

 
Blitz dei carabinieri
Caporalato, tre rumeni arrestati a Ginosa: sfruttavano i braccianti

Caporalato, tre rumeni arrestati a Ginosa: sfruttavano i braccianti

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

a causa di un sorpasso

Incidente sulla Ss Appia
un morto e due feriti

Incidente sulla Ss Appiaun morto e due feriti

foto Todaro

MASSAFRA - Un uomo di 56 anni, Giovanni Cosimo De Musso, originario di Molfetta (Bari), è morto in un incidente stradale avvenuto sulla statale 7 Appia, a pochi chilometri dal centro abitato di Massafra. La vittima si stava recando al lavoro con altri due colleghi, dipendenti di una società portuale, a bordo di una Fiat Punto che - per cause in corso di accertamento - è uscita dalla carreggiata, ribaltandosi. De Musso, a quanto pare, si trovava sul sedile anteriore. Ferite non gravi hanno riportato il conducente e un altro passeggero dell’auto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Taranto per eseguire i rilievi e accertare la dinamica dell’incidente, oltre ai vigili del fuoco e a personale del '118'.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400