Lunedì 26 Settembre 2022 | 23:37

In Puglia e Basilicata

ELEZIONI POLITICHE 2022

Centrodestra

43,79%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

26,13%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,79%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,43%

Movimento 5 Stelle

Centrodestra

44,02%

Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni


Forza Italia


Lega per Salvini Premier


Noi Moderati / Lupi – Toti – Brugnaro – UDC

Centrosinistra

25,99%

Partito Democratico – Italia Democratica e Progressista


Alleanza Verdi e Sinistra


Impegno Civico Luigi Di Maio – Centro Democratico


+Europa

Terzo Polo

7,74%

Azione – Italia Viva – Calenda

M5S

15,55%

Movimento 5 Stelle

 

cerimonia

Taranto, nuovo Cda alla Confraternita del Carmine

Taranto, priore Antonello Papalia

Cerimonia di giuramento per il priore Antonello Papalia, al suo terzo mandato  

18 Settembre 2022

Giacomo Rizzo

TARANTO - A pochi giorni dall’apertura ufficiale dell’Anno Sociale, oggi si è svolta la cerimonia di insediamento e giuramento del nuovo consiglio di amministrazione dell’Arciconfraternita del Carmine di Taranto. La celebrazione eucaristica è stata presieduta da monsignor Alessandro Greco, vicario generale dell’Arcidiocesi. Il consiglio di amministrazione è composto dal priore Antonello Papalia (al suo terzo mandato), dagli assistenti Leopoldo Vitale e Kimberly Celestiano, dai consiglieri Ferdinando Conte, Antonio Stenta, Luciachiara Palumbo e Anna La Gioia. Cassiere Giovanni Schinaia, Revisori dei Conti effettivi Sabrina Shtembari Alessandro Campese e Rosa Conte; Revisori dei conti supplenti Anna Mannara Antonino Russo.

Il mandato del Consiglio di Amministrazione eletto durerà cinque anni In una lettera inviata a  confratelli le consorelle, il priore Papalia ha espresso i suoi ringraziamenti «a tutte le persone che hanno reso possibile lo svolgimento della giornata elettorale, segno di maturità confraternale e di senso di appartenenza al Sodalizio vista la grande affluenza di iscritti che, nonostante la giornata caldissima di fine luglio, si è recata nei saloni della Confraternita per esprimere il suo diritto al voto». Il nuovo Anno Sociale, dal prossimo 2 ottobre, si annuncia pieno di appuntamenti che giungono al termine delle restrizioni dovute al Covid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725