Giovedì 21 Gennaio 2021 | 21:12

NEWS DALLA SEZIONE

il progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
Indagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Indagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
La denuncia
Asl Taranto, Perrini: «Pochi test nel weekend e da 3 giorni niente vaccini, neppure dose richiamo»

Asl Taranto, Perrini: «Pochi test nel weekend e da 3 giorni niente vaccini, neppure dose richiamo»

 
La protesta
Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

 
a manduria
Tentata estorsione a un commerciante: due arresti nel Tarantino

Tentata estorsione a un commerciante: due arresti nel Tarantino

 
controlli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
la decisione
Mittal Taranto, richiamatati 38 lavoratori in Gics per operazioni di bonifica

Mittal Taranto, richiamati 38 lavoratori in Gics per operazioni di bonifica

 
I numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
L'intervista
«Taranto cresce per cambiare il Sud»: le parole del sindaco Melucci

«Taranto cresce per cambiare il Sud»: le parole del sindaco Melucci

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Buone notizie

Taranto, a 97 e 100 anni sconfiggono il Covid: la battaglia di una coppia di anziani

Lo scorso ottobre hanno anche festeggiato i loro compleanni con tanto di candeline

Taranto, a 97 e 100 anni sconfiggono il Covid: la battaglia di una coppia di anziani

Omnia vincit amor, Covid compreso. Valdivia e Aldo sono due arzilli coniugi di Taranto. Messi insieme fanno quasi due secoli. Lei di anni ne ha 97, lui 100 festeggiati lo scorso ottobre con tanto di torta e candeline. Hanno incrociato sulla loro strada la bestia Covid e l’hanno domata alla loro maniera, con la pazienza di chi ne ha viste tante e la tenacia di chi, nonostante tutto, nella vita se l’è cavata sempre.

Quando è nato Aldo, nei “ruggenti anni ‘20”, la prima stazione radio con licenza commerciale iniziava a trasmettere in diretta i risultati delle elezioni presidenziali americane. Quel giorno, con lui, nascevano i mass media. Oggi la loro storia è venuta alla luce grazie ai social. Alessia, nipote della coppia, sul suo profilo Instagram ha raccontato in un lungo diario quotidiano, il sentimento di impotenza di fronte alla malattia dei nonni. La coppia sta insieme da più di 70 anni. Ha attraversato una guerra mondiale e un’altra pandemia. Nati entrambi sotto il segno della Spagnola, hanno guardato in faccia un altro virus letale e lo hanno affrontato insieme, facendosi forza e dandosi a vicenda speranza. I due anziani sono rimasti in isolamento nella loro casa nel centro di Taranto per due settimane. Si sono fatti compagnia raccontandosi le storie della gioventù e bruciando i pomeriggi al telefono con i nipoti. La signora Valdivia, positiva e asintomatica, contagiata probabilmente dalla sua badante, dopo la diagnosi è stata costretta ad isolarsi con il marito. La coppia, all’inizio di questa storia, due settimane fa, è rimasta tra le quattro mura dell’appartamento senza nessun aiuto. La nipote ha passato ore sul pianerottolo di casa, comunicando con i nonni attraverso la porta.

L’immagine che ritrae Valdivia e Aldo è di una tenerezza disarmante. L’ha scattata la loro Alessia in una delle sue lunghe giornate d’attesa. La nonna indossa uno scialletto rosa sulle spalle e lui, Aldo maresciallo dell’Esercito nella campagna prima di Jugoslavia e poi di Russia, sopravvissuto alla guerra mondiale, una camicia di cotone sulla maglia della salute. Hanno lo stesso sguardo un po’ smarrito di un bimbo che non trova la mamma nella folla. Verrebbe voglia di abbracciarli. A portare amore e umanità nella loro casa, ci hanno pensato gli operatori dei Servizi sociali del Comune che hanno consegnato pasti caldi ogni giorno, nonostante la reticenza della signora Valdivia, e della cooperativa Nuova Luce che ha assistito gratuitamente marito e moglie per qualche ora al giorno. Il lieto fine a questa favola moderna cominciata nel secolo breve è arrivato ieri: negativi al tampone sia lei che lui e liberi di riabbracciare gli affetti più cari. Valdivia e Aldo oggi sono un simbolo dell’amore ai tempi del Covid. La loro storia serve a illuminare la lucina che vediamo ancora troppo fioca in fondo al tunnel. Quel legame profondo, che qualcuno chiama amore, fatto di rispetto e dedizione reciproca, è il farmaco che ha ridato ai coniugi di Taranto la speranza aiutandoli a guarire. E ha regalato a noi una lezione: uniti si vince e mai arrendersi, nemmeno se davanti a te hai più passato che futuro da raccontare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie