Martedì 19 Gennaio 2021 | 22:34

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
La denuncia
Asl Taranto, Perrini: «Pochi test nel weekend e da 3 giorni niente vaccini, neppure dose richiamo»

Asl Taranto, Perrini: «Pochi test nel weekend e da 3 giorni niente vaccini, neppure dose richiamo»

 
La protesta
Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

 
a manduria
Tentata estorsione a un commerciante: due arresti nel Tarantino

Tentata estorsione a un commerciante: due arresti nel Tarantino

 
controlli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
la decisione
Mittal Taranto, richiamatati 38 lavoratori in Gics per operazioni di bonifica

Mittal Taranto, richiamati 38 lavoratori in Gics per operazioni di bonifica

 
I numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
L'intervista
«Taranto cresce per cambiare il Sud»: le parole del sindaco Melucci

«Taranto cresce per cambiare il Sud»: le parole del sindaco Melucci

 
Il caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Il ritrovamento
Taranto, ritrovati nella biblioteca Acclavio gli scritti originali di Salvatore Quasimodo

Taranto, ritrovati nella biblioteca Acclavio gli scritti originali di Salvatore Quasimodo

 
Il processo
Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

Taranto, bimbo morto di tumore: indagati 9 dirigenti ex Ilva

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Il siderurgico

Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva». Il sindaco di Taranto: «Preoccupati dal negoziato»

Si tratta di un accordo di «partenariato pubblico privato»

TARANTO - Le case a ridosso del siderurgico

TARANTO - Le case a ridosso del siderurgico

TARANTO - «In queste ore stiamo definendo l'accordo con Arcelor Mittal per completare il progetto di investimento per l’Ex Ilva di Taranto», con un accordo di «partenariato pubblico privato» e un «piano articolato per rilanciare il cantiere Taranto». Lo dice il premier Giuseppe Conte alla presentazione del Rapporto Svimez 2020. 

«Proprio in questi giorni stiamo definendo l’accordo con Arcelor Mittal per completare il progetto di investimento all’insegna di un partenariato pubblico-privato per l’Ex Ilva di Taranto. Sappiamo - sottolinea Conte - come quella comunità stia soffrendo. Insieme al ministro Provenzano stiamo offrendo un piano articolato per rilanciare il cantiere Taranto e, tra le varie iniziative varate nel segno di una transizione energetica, della mobilità, trasporto pubblico locale, ecologia, rispetto dell’ambiente, riqualificazione e riforestazione della città, riqualificazione del centro storico e del'arsenale, ci sarà un rilancio dell’Ex Ilva in direzione spiccata della transizione energetica. Ci vogliamo caratterizzare anche in questo: il progetto messo a punto con Arcelor Mittal va proprio in questa direzione», conclude.

LA PREOCCUPAZIONE DI MELUCCI - «Ci saremmo aspettati trasparenza, siamo delusi e preoccupati». Lo sottolinea il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci in merito alla trattativa tra Governo e ArcelorMittal per la definizione della nuova compagine societaria, che vedrà l’ingresso dello Stato tramite Invitalia. "Non conosciamo - aggiunge Melucci - alcun dettaglio dell’accordo che il Governo sta chiudendo con ArcelorMittal, la città non c'è. E se i termini sono quelli dell’intesa di marzo non sono sicuramente nell’interesse di Taranto». 

I SINDACATI - «Abbiamo solamente intuito che lunedì prossimo, 30 novembre, probabilmente ci sarà la firma dell’accordo per l’ingresso di Invitalia e dello Stato nel capitale di ArcelorMittal. Questo dà continuità, questo permette di andare avanti, ma noi vogliamo risposte chiare sul piano industriale, su investimenti, su garanzie totali per l'occupazione senza esuberi e soprattutto su una sostenibilità ambientale con un nuovo patto con la città che va ricercato da parte di tutti». Lo sottolinea il segretario generale della Fim Cisl Roberto Benaglia, dopo l’incontro di oggi pomeriggio tra l'ad di ArcelorMittal, Lucia Morselli e le organizzazioni sindacali. Incontro che «non è stato risolutivo - precisa Benaglia - e non ha sciolto tutte le incognite che ancora gravano su questa vertenza. Domani si sciopera per avere questa chiarezza nei prossimi giorni da parte del governo, che ancora non ci ha riconvocato, e da parte di tutti gli interlocutori, gruppo Mittal in testa». I sindacati metalmeccanici ufficializzeranno le loro richieste domani mattina, nella conferenza stampa convocata a Roma mentre in tutti gli stabilimenti del gruppo ci saranno due ore di sciopero. A Taranto è previsto un presidio delle tre sigle sindacali, dalle ore 11, davanti alla portineria della direzione. Lavoratori e rappresentanti sindacali seguiranno in via telematica la conferenza stampa dei segretari generali Roberto Benaglia (Fim), Francesca Re David (Fiom) e Rocco Palombella (Uilm)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie