Domenica 27 Settembre 2020 | 09:23

NEWS DALLA SEZIONE

contagi
Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

 
A Torre Ovo
Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

Taranto, marito e moglie entrambi poliziotti salvano anziano dalla furia del mare

 
l'iniziativa
Taranto, mascherine a domicilio per tutti: al via collaborazione Comune-Poste italiane

Taranto, mascherine a domicilio per tutti: al via collaborazione Comune-Poste italiane

 
Al Frascolla
Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

 
il siderurgico
Mittal Taranto, sicurezza impianti: al via focus sulle criticità

Mittal Taranto, sicurezza impianti: al via focus sulle criticità
Sindaco: «No differimento prescrizioni»

 
L'evento
Castellaneta, i segreti dei 100 anni di nonna Angela? Una vita in campagna

Castellaneta, i segreti dei 100 anni di nonna Angela? Una vita in campagna

 
L'annuncio
Covid, sindaco Sava annuncia su Fb: sono positivo e sto in ospedale

Covid, sindaco Sava annuncia su Fb: sono positivo e sto in ospedale

 
Un pregiudicato
Taranto, lancia dal balcone due pistole: in cella 35enne

Taranto, lancia dal balcone due pistole: in cella 35enne

 
la vertenza
Miattal Taranto, stop sciopero di domani: «C'è impegno ministro Patuanelli»

Mittal Taranto, stop sciopero di domani: «C'è impegno ministro Patuanelli»
«Nessun licenziato in Ilva As»

 
il rogo
Taranto, bruciano sterpaglie: incendio divampa vicino ponte Punta Penna

Taranto, bruciano sterpaglie: incendio divampa vicino ponte Punta Penna

 
L'incontro
Mittal Taranto, Patuanelli: «Serve sostenibilità su tutti i fronti»

Mittal Taranto, Patuanelli: «Serve sostenibilità su tutti i fronti»

 

Il Biancorosso

Serie C
bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

Bari calcio, mister Auteri: « A Francavilla imporremo nostro gioco»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baripaura nel Barese
Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

Coronavirus, ad Altamura Istituto Tecnico torna alle lezioni da casa

 
Tarantocontagi
Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

Coronavirus, a Taranto intera nave in quarantena: 60 positivi

 
Materaturiste minorenni violentate
Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

Stupro a Marconia, al via incidente probatorio: una delle vittime ha riconosciuto i 4 indagati

 
PotenzaIl virus
Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

 
BrindisiA Punta della Contessa
Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

Brindisi, allarme morìa di pesci, l’Arpa: «Cause naturali»

 
LecceControlli dei CC
Poggiadro, coppia di pusher nascondevano in casa cocaina e marijuana: due in manette

Poggiardo, coppia di pusher nascondeva in casa cocaina e marijuana: arrestati

 
GdM.TVTragedia sfiorata
Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

Foggia, auto contro carro-attrezzi sulla SS16: ferita donna, trasportata in elisoccorso

 

i più letti

il siderurgico

Taranto, produzione ex Ilva ai minimi storici (e in 4mila a casa)

L’Inps, dopo l’esposto della Fiom Cgil, ha avviato un'ispezione in fabbrica sull’uso degli ammortizzatori sociali, e da oggi si fermano altri impianti

Taranto, ex Ilva, produzione ai minimi storici (e in 4mila a casa)

TARANTO - Cambia la causale ma non la sostanza. Scatta oggi una nuova fase di cassa integrazione per i dipendenti dello stabilimento siderurgico ex Ilva di Taranto, gestito dal novembre 2018 da ArcelorMittal.

L’ammortizzare sociale riguarderà, come in precedenza, un numero massimo di 8.150 addetti, si tratterà di cassa integrazione ordinaria e non con casuale Covid-19 e durerà 13 settimane. In sostanza, si torna alla stessa tipologia di ammortizzatore sociale che ArcelorMittal - seppur con un numero decisamente più basso di dipendenti coinvolti - usa ininterrottamente da luglio 2019, motivandolo con la crisi del mercato dell’acciaio.

La cassa integrazione che parte oggi, peraltro, potrebbe cambiare casuale, cioè tornare Covid-19, se le norme lo permetteranno. Anche in questo caso l’amministratore delegato Lucia Morselli ha deciso di andare avanti per la sua strada in perfetta solitudine, facendo a meno dell’intesa con le organizzazioni sindacali. Le posizioni tra le parti restano distanti e ArcelorMittal continua a non accettare la richiesta delle sigle metalmeccaniche di integrare economicamente la cassa che così come viene prevista, garantisce ai lavoratori una media di soli 8-900 euro al mese.

Peraltro, sulla gestione della cassa integrazione dopo la Procura di Genova, che ha aperto una inchiesta a seguito di una denuncia presentata dalla Fiom Cgil, ora ha acceso i riflettori la sede Inps di Taranto che ha avviato una ispezione nel siderurgico, Da oggi, inoltre, a Taranto chiudono per ferie sino al 16 agosto prossimo tutti gli uffici di staff della direzione ArcelorMittal e si fermeranno una serie di impianti: Treno Lamiere, Decapaggio, Decatreno e Zincatura 1 e 2. L’azienda ha fatto sapere, tramite una nota affidata alla nuova agenzia di lobbyng e comunicazione reclutata dalla Morselli, che i reparti elencati saranno fermati «per finalizzare interventi di ordinaria manutenzione». La fabbrica resterà pertanto in attività con una parte dell’area a caldo: gli altiforni 1 e 4 e l’acciaieria 2. Continuano a restare fermi, e lo sono ormai da metà marzo, l’altoforno 2 e l’acciaieria 1.

Secondo l’Usb, con le nuove fermate il numero di cassintegrati a Taranto si assesterà  intorno alle 4 mila unità, la metà dell’organico.
Segna il passo, nel frattempo, invece, la trattativa tra ArcelorMittal e Governo sul riassetto del gruppo, con l’ingresso dello Stato nel capitale sociale tramite Invitalia che effettuerà un coinvestimento insieme al privato. Partita giorni fa la due diligence su conti e stato dell’azienda al fine di determinarne il valore, è ormai scontato che una fase più concreta di trattativa potrà esserci solo dopo la pausa feriale e molto probabilmente anche dopo le elezioni regionali che in Puglia si svolgeranno il 20 e 21 settembre. Rispondendo ai sindacati che da settimane chiedono insistentemente una convocazione al Mise su ArcelorMittal, il ministro Stefano Patuanelli ha detto che non serve «convocare un tavolo tanto per» e che le convocazioni si fanno quando ci saranno «novità da comunicare o scelte da fare assieme alle parti sociali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie