Giovedì 09 Luglio 2020 | 23:04

NEWS DALLA SEZIONE

Sondaggio on line
Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

 
tragedia sfiorata
Taranto, detenuto incendi suppellettili nella cella: 8 agenti intossicati

Taranto, detenuto incendia suppellettili nella cella: 8 agenti intossicati

 
tragedia sforata
Mittal Taranto, incidente sul lavoro: 4 operai investiti da getto d'acqua a pressione

Mittal Taranto, incidente sul lavoro: 4 operai investiti da getto d'acqua a pressione

 
La firma
Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

 
regalo di compleanno
«Facciamo rumore» per i bimbi di Taranto: fan festeggiano Diodato con raccolta fondi per la sua città

«Facciamo rumore» per i bimbi di Taranto: fan festeggiano Diodato con raccolta fondi per la sua città

 
cultura
Anche Taranto ha il suo cineporto: inaugurato oggi, direttore artistico è Michele Riondino

Anche Taranto ha il suo cineporto: inaugurato oggi, direttore artistico è Michele Riondino

 
il siderurgico
ArcelorMittal: dal 3 agosto ancora cassa integrazione per altre 13 settimane

ArcelorMittal: dal 3 agosto ancora cassa integrazione per altre 13 settimane

 
intervenuta la polizia
Taranto, accecato dalla gelosia accoltella amico dell'ex moglie: arrestato

Taranto, accecato dalla gelosia accoltella amico dell'ex moglie: arrestato

 
Preso dai Cc
Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

Taranto, spacciatore tradito da un incidente: aveva droga in auto

 
ambiente
Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

Taranto, nube di polveri in area ex Ilva: depositato esposto Comune

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

Bari, biancorossi «carichi a mille per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoSondaggio on line
Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

Taranto, Giochi del mediterraneo: scelta la mascotte, sarà «Ionios»

 
PotenzaDalla Polstrada
Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

Potenza, esami patente fasulli: sequestrata autoscuola

 
Foggiaattimi di tensione
Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

Foggia, aggredisce poliziotti e sputa ai passanti: arrestato ghanese 35enne

 
Leccel'evento
Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

Lecce, al via i lavori per la sfilata di Christian Dior del 22 luglio: sarà senza pubblico

 
Materamaltrattamenti in famiglia
Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

Bernalda, minaccia convivente per gelosia col coltello: arrestato 40enne

 
Bariquesta mattina
Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

Bari, protesta braccianti agricoli davanti sede della Regione

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

Ostuni, donna insultata, minacciata e colpita con un piatto dal marito per le vie del centro: arrestato 78enne

 
BatVerso il voto
Andria, centrodestra unito con Scamarcio

Comunali Andria, centrodestra unito con Scamarcio

 

i più letti

la denuncia

Taranto, al «Moscati» pazienti oncologici attendono la chemio sotto al sole

Il consigliere regionale Francesca Franzoso (Forza Italia) ha raccolto le segnalazioni e le lamentele di alcuni cittadini

Apre reparto pneumologia, si parte con 10 posti letto

TARANTO -  «Fila della vergogna davanti all’ospedale Moscati di Taranto. Decine di persone, pazienti oncologici, sono costrette a stazionare in piedi e sotto il sole cocente, nell’attesa del proprio turno per essere sottoposti alla terapia, a causa del protocollo anti-Covid». E’ quanto denuncia il consigliere regionale Francesca Franzoso (Forza Italia), che ha raccolto le segnalazioni e le lamentele di alcuni cittadini.

«Un trattamento - aggiunge - indecente, che non è più tollerabile. L’Asl attivi subito ogni procedura utile per rimediare al grave disservizio. E’ uno scempio indicibile, quello che avviene fuori dall’oncologico di Taranto. La procedura per accedere all’interno della struttura ospedaliera crea enormi disagi all’utenza, alla quale sono giunte numerose segnalazioni». Franzoso sostiene che «un vigilante ha un elenco su cui sono annotati nome, cognome e ora dell’appuntamento. Prima di autorizzare l’ingresso deve riscontrare la presenza dell’assistito nell’elenco e se, per errore, non lo trova deve chiamare in reparto per verificare l’esattezza della prenotazione. Tutto questo genera lungaggini, enorme perdita di tempo che gli ammalati trascorrono, stremati, in piedi e sotto il sole».

La direzione sanitaria «dell’ospedale - conclude Franzoso - trovi subito una soluzione per rendere dignitosa ed adeguata l'attesa dei pazienti e dei familiari accompagnatori. Capisco che le nuove procedure di sicurezza anti coronavirus necessitano di controlli prima di accedere nell’ospedale, ma questo non può tradursi in un disagio, anzi in una vessazione nei confronti di persone già estremamente fragili». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie