Martedì 12 Novembre 2019 | 04:24

NEWS DALLA SEZIONE

nel Tarantino
Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

 
il caso
Taranto, scoperti in carcere droga e un telefonino: 2 denunce

Taranto, scoperti in carcere droga e un telefonino: 2 denunce

 
università
Medicina a Taranto, Turco: «Lezioni possono riprendere»

Medicina a Taranto, Turco: «Lezioni possono riprendere»

 
dalla polizia
Taranto, tenta di uccidere anziana vicina per soldi: arrestato 78enne

Taranto, tenta di uccidere anziana vicina per soldi: arrestato 78enne

 
il siderurgico
Mittal, Conte: «Nuovo scudo solo se rispetta tutti i patti». Emiliano oggi incontra vertici Regione e sindacati, domani il premier a Taranto

Mittal, patto Conte-Merkel sull'acciaio. Patuanelli frena su nazionalizzazione
Sindacati: sospeso scarico materie prime

 
Il ricovero
Taranto, un caso di polmonite per legionella. L'Asl: non vi è contagio interumano

Taranto, un caso di polmonite per legionella. L'Asl: non vi è contagio interumano

 
Trasporti
Orari invernali: fra Taranto e Milano due ore in più di treno

Orari invernali: fra Taranto e Milano due ore in più di treno

 
Il siderurgico
Mittal, Conte potrebbe incontrare domani i vertici. Turco alla «Gazzetta»: «Proveremo a costringerli a rispettare impegno»

Mittal, martedì Conte incontra azienda. Scudo, botta e risposta Lega-M5S.
Turco: far rispettare il contratto

 
l'iniziativa
In bici da Bergamo a Taranto: 33enne raccoglie 24mila euro per bimbi dell'ospedale jonico

In bici da Bergamo a Taranto: 33enne raccoglie 24mila euro per bimbi dell'ospedale jonico

 
Il sottosegretario
Taranto, corso in Medicina su sicurezza e malattie sul lavoro

Taranto, corso in Medicina su sicurezza e malattie sul lavoro

 
dalla polizia
Taranto, vermi nel negozio di alimentari indiano: sequestrati oltre 130kg di prodotti

Taranto, vermi nel negozio di alimentari indiano: sequestrati oltre 130kg di prodotti

 

Il Biancorosso

dopo il derby
Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

Vivarini guarda la classifica: «Dobbiamo alzare il passo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariPuglia
Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

Influenza, primi due casi a Bari: colpiti due bambini. Il ceppo è quello dei vaccini in uso

 
MateraAllerta meteo
Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

Maltempo, sindaco Matera ordina chiusura scuole martedì

 
Tarantonel Tarantino
Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

Grottaglie, in aeroporto trovato ordigno bellico inesploso

 
Lecceidee in cucina
Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

Solidarietà a Balotelli: a Lecce nasce il «pasticciotto nero»

 
BatLa denuncia
Andria, è allarme furti in ospedale

Andria, è allarme furti in ospedale

 
Brindisiil cantiere
Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

Brindisi, ordigno bellico durante lavori al multisala: piano evacuazione per 50mila persone

 
Potenzail rapporto
Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

Fabbisogni standard: Basilicata tra gli ultimi

 

i più letti

le dichiarazioni

Mittal, sindacati: «Oltre acciaio solo sussidi, governo rimetta lo scudo»

Parlano Marco Bentivogli, segretario della Fim Cisl, e Rocco Palombella, Uilm

Ilva, nel piano Mittal Marcegagliaspuntano oltre 2400 esuberi

Marco Bentivogli, segretario della Federazione italiana Metalmeccanici Cisl, tutta la vicenda ex Ilva sembra ruotare intorno allo scudo penale. Facciamo un po’ di storia?
«Lo scudo è stato semplicemente confermato con Mittal. Nasce prima, nel 2015 e durante il governo Renzi, con la gestione commissariale. Il governo gialloverde, con ministro Di Maio, l’ha confermato nell’addendum del 14 settembre 2018 al momento dell’acquisto da parte di Mittal».

Poi cosa succede?
«Tutto cambia dopo le elezioni europee con la pesante sconfitta del M5S nell’area pugliese. I pentastellati, ma anche Emiliano, pensano di recuperare voti stralciando l’esimente penale. Lo scudo viene così rimosso dal governo gialloverde»

La vicenda come va a finire?
«Un punto di compromesso sembra trovarsi con il decreto Salva-Imprese che lo rimette in gioco. Poi, quindici giorni fa, la decisione di eliminarlo nuovamente grazie ad un accordo tra Pd, M5S ed Italia Viva, prima in Commissione poi in Aula nell’inter di conversione in legge».

Cosa dovrebbe fare ora il premier Conte?
«Un cosa molto semplice: dopo l’incontro con Mittal di domani (oggi, ndr) bisogna convocare il Consiglio dei ministri e introdurre una norma di portata generale, non solo relativa ad Arcelor Mittal ma a tutte le aziende che si trovano nella stessa situazione».

Quindi, secondo lei, lo scudo va ripristinato al più preso. Qualcuno però, ad esempio l’ex ministro Barbara Lezzi, continua a battersi affinché non ci sia.
«La Lezzi suggeriva di accendere più spesso i condizionatori per far crescere il Pil italiano. Onestamente, non la ascolterei».

D’accordo, ma chi dice che lo scudo non esiste in nessuna parte d’Europa ha ragione.
«Chi realizza gli interventi previsti non può essere perseguito per questo. E poi dal 2015 ad oggi, le indagini di garanzia sono comunque arrivate fuori dal piano ambientale, cioè nel caso di incidenti e di infortuni. La gente è finita sotto processo. Non è una impunità totale. Riguarda solo il piano e la sua durata».

Il titolare del Mise, Stefano Patuanelli, ha attaccato ArcelorMittal, accusando il colosso di aver sbagliato il piano industriale.
«Ho letto e sono esterrefatto perché quel piano industriale è stato approvato dal capo politico del M5S. E ora dicono che è sbagliato?».

Andiamo oltre. Se Mittal si sfila che succede?
«Si ritorna alla amministrazione straordinaria che è costata 3,3 miliardi ai contribuenti italiani. Non solo. Ma se ci mettiamo il blocco del piano ambientale, il crollo della produzione e il moltiplicarsi degli infortuni, il prezzo è stato molto più salato. E poi se chiude lo stabilimento si perde sovranità industriale».

Non c’è vita fuori dall’acciaio?
«Ma scusi, chi ha suggerito di chiudere l’Ilva che soluzione ha dato? Solo sussidi. Ma quelli sono tamponi non alternative strutturali».

Si torna a parlare dell’altro gigante indiano, Jindal. Solo voci?
«Jindal mi sembra impegnata su Piombino. Al momento non esistono altre manifestazione di interesse».

E un intervento dello Stato come lo vede? Magari con una partecipazione di Cdp o addirittura una nazionalizzazione?
«La nazionalizzazione non è una via percorribile. Sono le regole europee a escluderla. Quanto a Cdp il suo intervento significa soldi pubblici. Io vorrei, invece, che i soldi li mettesse Mittal. Dobbiamo fare di tutto per impedire che vada via e se davvero quello dello scudo penale è solo un alibi, come qualcuno suggerisce, allora togliamoglielo»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie