Lunedì 17 Febbraio 2020 | 02:28

NEWS DALLA SEZIONE

Incidente stradale
Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

 
Il caso
Taranto, operaio dimenticato a 70 metri d'altezza: le sue urla hanno attirato i soccorsi

Taranto, operaio dimenticato a 70 metri d'altezza: le sue urla attirano i soccorsi

 
Lutto
La scomparsa di Gianni Rotondo, decano dei giornalisti pugliesi

La scomparsa di Gianni Rotondo, decano dei giornalisti ionici

 
L'iniziativa
Taranto, «bonus bebè» da 300mila euro nel bilancio di previsione

Taranto, «bonus bebè» da 300mila euro nel bilancio di previsione

 
L'anniversario
Marò Latorre-Girone: «8 anni di ingiustizie e privazioni»

Marò Latorre-Girone: «8 anni di ingiustizie e privazioni»

 
Per non dimenticare
Taranto, una fiaccolata per ricordare le vittime dell'inquinamento

Taranto, una fiaccolata per ricordare le vittime dell'inquinamento

 
Nel Tarantino
Manduria: perseguita la ex, la picchia e spara contro la sua auto: arrestato

Manduria: perseguita la ex, la picchia e spara contro la sua auto: arrestato

 
Nel Tarantino
Sava, 100kg di fuochi d'artificio illegali nel magazzino di un negozio: una denuncia

Sava, 100kg di fuochi d'artificio illegali nel magazzino di un negozio: una denuncia

 
Il siderurgico
Taranto, Arcelor Mittal sindacati denunciano: «Limitato il diritto di sciopero»

Taranto, Arcelor Mittal sindacati denunciano: «Limitato il diritto di sciopero»

 
L'evento
I sindacati di Taranto come Diodato vogliono «Fare rumore»: manifestazione il 6 marzo

I sindacati di Taranto come Diodato vogliono «fare rumore»: manifestazione il 6 marzo

 
Ambiente
Ex Ilva, pm di Milano ricorrono contro assoluzione Riva: «Si misero i soldi in tasca senza investirli»

Ex Ilva, pm di Milano ricorrono contro assoluzione Riva: «Si misero i soldi in tasca senza investirli»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiPallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 
BariL'iniziativa
A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

A Bari si può dare l'ultimo saluto ai nostri amici a 4 zampe: le onoranze funebri «speciali»

 
TarantoIncidente stradale
Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

Taranto, moto si ribalta e schiaccia centauro: morto 60enne

 
PotenzaI vigili del fuoco
Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

Pignola, fiamme distruggono deposito di attrezzi

 
LecceNel Salento
Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

Casarano, truffa dei radiofarmaci da 3,6mln: nessuna condanna

 
Foggianel foggiano
Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

Rignano Garganico, auto sindacalista Fim Cisl incendiata: secondo episodio in pochi giorni

 
MateraViolenza in casa
Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

Matera, ubriaco insulta e picchia la madre per avere dei soldi: arrestato

 

i più letti

Sequestrate dalla Guardia Costiera

Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

Le oloturie, una specie marina protetta, sono state rimesse in mare

Taranto, pesca di frodo: beccato con 20 chili di cetrioli di mare in auto

TARANTO - La Guardia Costiera di Taranto, durante le prime luci dell’alba di questa mattina, ha sorpreso un pescatore di frodo che trasportava 20 chili di oloturie (i cosiddetti cetrioli di mare, una specie protetta) a bordo della propria auto.

L’uomo aveva appena terminato di pescare e dopo aver posizionato il prodotto ittico all’interno di alcuni secchi bianchi riposti nel bagagliaio dell’auto, è stato bloccato dai militari della Guardia Costiera. Il prodotto è stato sequestrato e rigettato in mare in quanto ancora vivo ed il pescatore di frodo deferito alla competente Autorità Giudiziaria.

L’operazione di polizia giudiziaria condotta dalla Guardia Costiera si inserisce nell’ambito della continua ed incessante attività finalizzata a contrastare il deturpamento ed il danneggiamento dell’ecosistema marino.

Gli esemplari della classe delle Holothuroidea, difatti, rientrano tra le specie marine protette la cui pesca è vietata dal Decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Territorio del 27/02/2018. Le ricerche scientifiche effettuate dal C.N.R. hanno evidenziato il ruolo centrale di tale specie nella produttività dell’ecosistema marino, la cui pesca indiscriminata è causa di gravi ed irreparabili danni all’ambiente marino, nonché di diminuzione della biodiversità ed alterazione degli equilibri ecologici.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie