Venerdì 19 Ottobre 2018 | 04:07

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Un arresto a Castellaneta

Braccianti costretti a vivere
in un tugurio nel Tarantino

«La bracciante morta a Ginosa era stata ingaggiata in nero»

TARANTO - Avrebbe costretto un gruppo di braccianti agricoli africani a vivere in un tugurio nell’agro di Castellaneta, in provincia di Taranto, e a consegnargli 5 euro al giorno a testa per essere trasportati nei campi e 50 euro al mese per l’affitto del posto letto. Gli extracomunitari venivano minacciati, in caso di rifiuto delle condizioni imposte, del mancato rinnovo del permesso di soggiorno.

Per il reato di trasporto e sfruttamento della manodopera clandestina, intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro, i carabinieri di Ginosa Marina e Castellaneta (Taranto) hanno posto ai domiciliari su disposizione del pm di turno un 36enne del Ciad, residente in provincia di Napoli ma di fatto domiciliato a Castellaneta, trovato alla guida di un furgone che trasportava 15 cittadini africani, tra cui un 22enne della Guinea senza il permesso di soggiorno.

Dalle testimonianze raccolte, i militari hanno appreso che i braccianti, con la promessa di ottenere una regolare assunzione, si recavano nelle campagne di Scanzano Jonico e Marconia, in provincia di Matera, dove, in questo periodo, la manodopera viene utilizzata per la raccolta delle fragole. E’ stato poi localizzato il caseggiato dell’agro di Castellaneta in cui gli stessi vivevano in condizioni definite dagli inquirenti 'disumanè, ammassati in una baracca dalle pareti ammuffite e in una situazione igienica precaria. I carabinieri hanno anche eseguito il sequestro preventivo, finalizzato alla confisca (secondo quanto previsto dalle nuove norme anticaporalato), del mezzo utilizzato per il trasporto dei braccianti sul luogo di lavoro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

 
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a giudizio 23enne

 
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

 
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

 
Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

 
Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato depuratore aziendale

Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato depuratore aziendale

 
Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'ufficio

Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'ufficio

 
Trasportava 4 chili di eroina: arrestato albanese a Taranto

Trasportava 4 chili di eroina: arrestato albanese a Taranto

 

GDM.TV

Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, il video choc del bambino boss di Japigia: «La madama mi fa un...»

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta»

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 

PHOTONEWS