Martedì 28 Gennaio 2020 | 01:06

NEWS DALLA SEZIONE

nuoto
Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

Elena Di Liddo, da Bisceglie la farfalla giramondo che sogna le Olimpiadi

 
l'evento
Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

Polignano, la magia dei tuffi torna a brillare: il 19 luglio tappa italiana

 
L'evento
Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

Il Bari club spegne 112 candeline: la festa social dei tifosi

 
settebello
Pallanuoto, World League a Champions a Bari: è quasi fatta

Pallanuoto, World League e Champions a Bari: è quasi fatta

 
atletica leggera
La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

La salentina Francesca Lanciano è l'atleta del 2019 in Puglia

 
è tarantina
Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

Karate, da Faggiano Silvia Semeraro sogna i giochi olimpici

 
a locorotondo
Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

Atletica, la Valle d'Itria in rosa sforna medaglie e sogni

 
record
Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

Netium Giovinazzo: ecco dove nascono le star del nuoto

 
Il personaggioI
Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

Taranto, la scalata del giovane pugile Rossetti nella boxe che conta

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
FoggiaL'intervento
San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

 
HomeIl giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
TarantoIl caso
Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 

i più letti

Allo Zaccheria

Foggia Pro Vercelli 2-1
la rimonta dei rossoneri

Foggia Pro Vercelli

C'è da festeggiare la panchina d'oro assegnata a Giovanni Stroppa per la strepitosa promozione del Foggia in serie B dopo diciannove anni, ma soprattutto sigillare il «distacco» sicurezza dalla zona playout. Il Foggia ci riesce appieno superando una Pro Vercelli rimasta tuttavia in partita fino all’ultimo secondo. Il match dello “Zaccheria” valido per la 33a giornata del campionato di Serie B se lo aggiudica il Foggia di Stroppa, che supera per 2-1 la Pro Vercelli. Al momentaneo vantaggio ospite firmato Reginaldo, hanno risposto Deli (gran gol il suo) e Martinelli. Il tutto nella prima mezz’ora del primo tempo. Una vittoria preziosa ed importante, che consente ai rossoneri di presentarsi al big match di pasquetta contro l’Empoli con più tranquillità. A quota 43 i rossoneri strizzano l’occhio anche alla zona playoff.

TABELLINO

FOGGIA (3-5-2): Guarna 6; Tonucci 6.5, Camporese 6, Martinelli 7; Gerbo 6, Agazzi 6, Greco 6 (16'st Agnelli 6), Deli 7 (43'st Zambelli sv), Kragl 6; Mazzeo 6 (31'st Duhamel 6), Nicastro 6. In panchina: Noppert, Figliomeni, Fedato, Beretta, Rubin, Floriano, Ramè, Calabresi, Scaglia. Allenatore: Stroppa 6.5.

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli 6; Mammarella 6, Gozzi 5.5, Bergamelli 5.5; Alcibiade 6, Berra 5.5, Altobelli 6 (32'st Morra 6), Paghera 5.5 (9' st Vives 6), Pugliese 6 (18' st Germano 6); Rovini 5.5, Reginaldo 6.5. In panchina: Gilardi, Marcone, Castiglia, Bifulco, Gatto, Ivan, Da Silva, Jidayi. Allenatore: Grassadonia 6. ARBITRI: Guccini di Albano 6. RETI: 9'pt Reginaldo, 22'pt Deli, 27'pt Martinelli. NOTE: Serata fresca, terreno in buone condizioni. Spettatori circa 13.000. Ammoniti: Paghera, Tonucci, Germano, Vives, Guarna. Angoli: 6-2 per il Foggia. Recupero 0', 5'. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie