Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 21:08

NEWS DALLA SEZIONE

Marina Militare
Taranto, la «Cavour» parla pugliese e si prepara per accogliere gli «F35» a decollo verticale

Taranto, la «Cavour» parla pugliese e si prepara per accogliere gli «F35» a decollo verticale

 
la storia
Da Gioia gli «angeli» del cielo: «Così abbiamo salvato i due alpinisti bloccati dal gelo»

Da Gioia gli «angeli» del cielo: «Così abbiamo salvato i due alpinisti bloccati dal gelo»

 
questa mattina
Corato, straniero dà in escandescenza in pieno centro: intervengono due militari dell'Esercito e lo bloccano

Corato, straniero dà in escandescenza in pieno centro: intervengono due militari dell'Esercito e lo bloccano

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Bari, omicidio Perez: ridotta condanna al padre dell'assassina

Bari, omicidio Perez: ridotta condanna al padre dell'assassina

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Sicurezza

Puglia «Strade sicure»: nell'operazione dell'Esercito subentra il 9° reggimento fanteria «Bari» di Trani

Oltre 500 gli uomini e le donne dell'Esercito Italiano impegnati per garantire giornalmente la sicurezza delle principali piazze di Bari, dei Centri di accoglienza e richiedenti asilo, dell'aeroporto di Bari e del porto di Taranto

Puglia «Strade sicure»: nell'operazione dell'Esercito subentra il 9° reggimento fanteria «Bari» di Trani

FOGGIA - Ha avuto luogo oggi l’avvicendamento alla guida del Raggruppamento “Puglia-Basilicata” nell'ambito dell'operazione "Strade Sicure", dove l’11° reggimento genio guastatori di Foggia, comandato dal Colonnello Simone Gatto, ha ceduto le consegne al 9° reggimento fanteria “Bari” di Trani, comandato dal Colonnello Luca Carbonetti, Unità entrambe inquadrate alle dipendenze della Brigata “Pinerolo”.

Oltre 500 gli uomini e le donne dell'Esercito Italiano impegnati per garantire giornalmente la sicurezza delle principali piazze di Bari, della stazione e del Porto, assicurando anche il servizio di sorveglianza pressi i Centri di Accoglienza e Richiedenti Asilo (CARA) e i Centri per il Rimpatrio (CPR) pugliesi e lucani. Un dispositivo interforze, inoltre, garantisce il presidio dell'Aeroporto di Bari e del Porto di Taranto.

Durante i sei mesi di mandato, i soldati Italiani hanno condotto circa 4.000 pattuglie, identificando oltre 25.000 persone; tra questi interventi, 18 i fermi effettuati per diverse tipologie di reato che hanno portato in alcuni casi a provvedimenti cautelari nei confronti dei soggetti denunciati.  

Numerose inoltre le attività congiunte con le Forze dell'Ordine da cui sono scaturiti sequestri di armi da fuoco, munizioni ed un considerevole quantitativo di sostanze stupefacenti, ma anche interventi in soccorso di cittadini colti da malore o vittime di incidenti stradali.

L'Esercito Italiano concorre dal 2008 all'Operazione “Strade Sicure” su tutto il territorio nazionale in collaborazione con le Forze dell'Ordine, per contrastare la criminalità e prevenire eventuali attacchi terroristici e atti di sabotaggio. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie