Lunedì 17 Giugno 2019 | 11:17

NEWS DALLA SEZIONE

ESERCITO
Raggruppamento Puglia e Basilicatacomando al colonnello Recchioni

Raggruppamento Puglia e Basilicata: comando al colonnello Recchioni

 
DIFESA
Taranto, ceduti immobili militariSaranno restaurati valorizzati

Taranto, ceduti immobili militari: saranno restaurati valorizzati

 
MARINA MILITARE
Taranto, bandiera combattimentolunedì la consegna alla Martinengo

Taranto, bandiera combattimento
lunedì la consegna alla Martinengo

 
AERONAUTICA MILITARE
Amendola, piloti di droniconcluso corso interforze

Amendola, piloti di droni: concluso corso interforze

 
AERONAUTICA MILITARE
Galatina, consegnate le aquilea due piloti di Predator

Galatina, consegnate le aquile a due piloti di Predator

 
ESERCITO
San Severo, tre bombe d'aereodisinnescate dal Genio guastatori

San Severo, tre bombe d'aereo disinnescate dal Genio guastatori

 
MARINA MILITARE
A Taranto i nuovi gioielli tecnologicidal 10 giugno ecco Martinengo e Trieste

A Taranto i nuovi gioielli tecnologici dal 10 giugno ecco Martinengo e Trieste

 
ESERCITO
Foggia, il 21° Reggimento artiglieriasi addestra nel poligono Torre di Nebbia

Foggia, il 21° Reggimento artiglieria
si addestra nel poligono Torre di Nebbia

 
ESERCITO
La Brigata Pinerolo modello da imitareLa visita del capo di Stato maggiore Farina

La Brigata Pinerolo modello da imitare: la visita del capo di Stato maggiore Farina

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa denuncia del Cosp
Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

Foggia, detenuto prende a calci nei testicoli agente penitenziario

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 
BatL'incidente
Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

 
TarantoVicino l'Ex Ilva
Taranto, auto impatta contro pullman: morto 19enne

Taranto, scontro frontale tra auto e pullman: morto 19enne

 
LecceL'incidente
Cavallino, ragazze travolte da auto pirata: una 22enne è in comaE a Putignano investiti 3 ciclisti

Cavallino, 2 ragazze in scooter travolte da auto pirata: 22enne in coma. E a Putignano investiti 3 ciclisti Vd

 
MateraL'annuncio dell'ANAS
Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

Viabilità, arriva lo spartitraffico sulla Basentana

 
PotenzaLa richiesta
S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

S. Carlo di Potenza, l’ira degli esclusi al concorso per infermieri

 

i più letti

ESERCITO

Raggruppamento Puglia e Basilicata: comando al colonnello Recchioni

I 500 militari impegnati quotidianamente nell'operazione Strade sicure

Raggruppamento Puglia e Basilicatacomando al  colonnello Recchioni

Cambio al comando del Raggruppamento "Puglia e Basilicata" nell'ambito dell'operazione "Strade sicure" tra il colonnello Vincenzo Tucci del 6° Reggimento logistico di supporto generale di Budrio, comandante cedente, e il colonnello Giancarlo Recchioni del 21° Reggimento artiglieria terrestre “Trieste” di Foggia, comandante subentrante.
Il Raggruppamento “Puglia e Basilicata” ha garantito la presenza di 500 uomini e donne dell’Esercito italiano e delle altre Forze armate, con compiti di vigilanza a obiettivi sensibili ed attività di pattugliamento, congiuntamente a Polizia e Carabinieri.
In questo semestre di attività nelle provincie di Bari, Taranto, Brindisi, Foggia e Potenza, hanno ottenuto risultati di assoluto rilievo tra i quali emergono: 600 veicoli controllati, la denuncia in stato di arresto di 15 persone, il sequestro di armi, sostanze stupefacenti, denaro contraffatto e altro materiale illecito.


L’Esercito  conduce l’operazione “Strade sicure”, su territorio nazionale, ininterrottamente dal 4 agosto 2008, per specifiche ed eccezionali esigenze di prevenzione della criminalità. Attualmente, risultano impiegati circa 7.100 donne e uomini, che garantiscono una presenza capillare contribuendo fattivamente ad aumentare la sicurezza nelle nostre comunità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE