Giovedì 17 Gennaio 2019 | 18:39

NEWS DALLA SEZIONE

IL REPORTAGE
La Brigata Pinerolo e la missione in Iraqun consuntivo dell'impegno fuori area

La Brigata Pinerolo e la missione in Iraq
un consuntivo dell'impegno fuori area

 
LA STORIA
Tscherkowo, l'inferno bianco degli italianila tragica ritirata descritta da chi c'era

Tscherkowo, l'inferno bianco degli italiani
la tragica ritirata descritta da chi c'era

 
ESERCITO
L'82° Reggimento fanteria "Torino"ricorda i caduti sul fronte russo

L'82° Reggimento fanteria "Torino"
ricorda i caduti sul fronte russo

 
L'ANALISI
"Sicurezza europea, coinvolgere la RussiaE nei Balcani Italia più protagonista"

"Sicurezza europea, coinvolgere la Russia
E nei Balcani Italia più protagonista"

 
ESERCITO
Con "ToroTen" si corre per beneficenzaBarletta, il 27 gennaio la gara più cool

Con "ToroTen" si corre per beneficenza
Barletta, il 27 gennaio la gara più cool

 
AFRICA
Mini tour di Conte in Niger e in CiadSono 92 i militari italiani a Niamey

Mini tour di Conte in Niger e in Ciad
Sono 92 i militari italiani a Niamey

 
IL PUNTO
Teheran verso arricchimento al 20 per centoRitiro Usa dalla Siria, le critiche di Riad

Teheran verso arricchimento al 20 per cento
Ritiro Usa dalla Siria, le critiche di Riad

 
L'INCHIESTA
Iraq, falde acquifere contaminatenel Paese dei fiumi Tigri e Eufrate

Iraq, falde acquifere contaminate
nel Paese dei fiumi Tigri e Eufrate

 
L'ANALISI
I combattenti eroi abbandonati con un tweetnessuno salverà i curdi al massacro

I combattenti eroi abbandonati con un tweet
nessuno salverà i curdi al massacro

 
DIFESA
Droni atomici subacqueila Marina russa ne avrà 32

Droni atomici subacquei
la Marina russa ne avrà 32

 
DIFESA
Arriva il primo sindacato con le stelletteSi comincia con l'Arma dei Carabinieri

Arriva il primo sindacato con le stellette
Si comincia con l'Arma dei Carabinieri

 

IRAQ

Attentato di Nassirya
ricordate le vittime

Mosul, un rito religioso per non dimenticare

Attentato di Nassiryaricordate le vittime

Anche i militari pugliesi della task force Praesidium, schierati sulla diga di Mosul, hanno ricordato le vittime dell'attentato di Nassirya. Un rito religioso, celebrato dal cappellano militare, per non dimenticare. Cerimonie anche ad Erbil, presso camp Sinatra e a Baghdad, nella sede dell'ambasciata italiana, alla presenza dell'ambasciatore Brno Pasuqino, del comandante del contingente nazionale, generale Nicola Terzano e di una rappresentanza di militari italiani della capitale irachena. Inoltre, è stato osservato un minuto di silenzio sul posto di svolgimento del servizio o nei luoghi di riunione e sono stati letti i nomi e i cognomi di tutte le vittime militari e civili morte nella strage.  

  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400