Domenica 17 Gennaio 2021 | 07:38

NEWS DALLA SEZIONE

zona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
dati regionali
Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2%

Covid in Basilicata, altri 2 decessi e 89 nuovi contagi (su 790 tamponi): tasso di positività all'11,2% e trend in aumento

 
L'emergenza
Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al piano regionale. Si potranno eliminare 5.600 esemplari

Basilicata, abbattimento cinghiali: sì al Piano regionale. Coldiretti: «C'è altro da fare»

 
sanità
Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

Potenza, cure domiciliari: il Tar boccia il bando lucano

 
L'emergenza
Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%)

Vaccini anti covid, in Basilicata somministrate 7.261 dosi (52,8%). Anci: «Nessuno conosce il piano»

 
la «trovata»
Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

Potenza, protesta ristoratori tra bicchieri di prosecco, musica e ironia

 
Difesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Il caso
Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

 
migranti
Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

 
acqua, soldi e lavoro
Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

Scuola e Covid, l'ira dei presidi pugliesi: «Basta libera scelta su frequenza»

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

Il record

Elezioni Basilicata, sindaco
eletto con 96,6% dei consensi

Ad Abriola, in neo eletto ha superato il record del suo collega di Colobraro (91% dei voti). Solo Policoro va al ballottaggio

Comunali: Taranto fa il botto12 i candidati, 39 le liste

ANTONELLA INCISO

A Policoro, nel cuore della costa ionica lucana, lo scrutinio per le amministrative in una delle 14 sezioni è andato avanti sino alla prima serata di ieri. Poco meno di 24 ore, un tempo lunghissimo protratto perché i calcoli sulle schede non tornavano. Alla fine a ricontarle sarà la Commissione elettorale provinciale ma poco o nulla cambia. Per l’elezione del primo cittadino si andrà al ballottaggio il prossimo 25 giugno. In corsa Enrico Mascia (candidato del Pd, a capo di una coalizione di centrosinistra) e l’uscente Rocco Luigi Leone (centrodestra).

Nel resto dei 23 comuni della Basilicata, invece, i sindaci sono già usciti dalle urne. Confermando come dato politico il peso che le divisioni tra le correnti hanno avuto sul Partito democratico e il calo dei grillini che - a differenza dello scorso anno - riescono a incasellare sparuti consiglieri di minoranza. La fotografia politica, dunque, non registra grandi movimenti. Tra le curiosità il plebiscito avuto dal sindaco uscente di Abriola, Romano Triunfo, che ha ottenuto con una lista civica il 96, 61% dei consensi. Un successo in Basilicata seguito solo dal 91 per cento ottenuto dal primo cittadino di Colobraro, Andrea Bernardo. «Si tratta di un suffragio per l’attività svolta e per i programmi che abbiamo previsto di realizzare nei prossimi anni» precisa il primo cittadino. Triunfo è uno degli otto amministratori che sono stati eletti per il secondo mandato, a fronte dei 15 nuovi usciti dalle urne. Tra queste 5 donne sulle 13 candidate: si tratta di Marianna Flavella, Rosanna Musacchio, Gelsomina Sassano, Anna Maria Scalise e Rossella Spagnuolo neo sindaco di uno dei comuni più grandi del Potentino, Senise.

Percentuale in rosa in crescita rispetto al passato, dunque, segnale da più parti ritenuto positivo ma non senza anche uno strascico di polemiche. Quelle che hanno investito la neo sindaca di Ruoti, Scalise, dopo che il sindaco uscente, Angelo Salinardi, nel comizio di chiusura della campagna elettorale nel sostenere la candidatura della donna rassicurava i cittadini dicendo che il «sindaco di fatto sarebbe stato lui». «Io continuerò a fare il sindaco di fatto, vicesindaco ma sindaco di fatto per le pratiche di Ruoti per la gestione di Ruoti la svolgerò io come ho fatto negli ultimi 10 anni. La sindaca alla mia destra seguirà la parte istituzionale: la Regione la Provincia, le riunioni varie che ci saranno nelle istituzioni»: le parole che hanno fatto insorgere il web.

Chiuso il capitolo donne è folta anche la pattuglia dei primi cittadini che sono stati riconfermati, in tutto 8. Tra questi Romano Triunfo (Abriola), Rocco Guarino (Albano), Andrea Bernardo (Colobraro ), Fausto De Maria (Latronico), Michele Muscio (Palazzo S. Gervasio), Domenico Muro (Castelsaraceno), Rocco Rosano (Castelgrande) e Vincenzo Fiorenzo (Teana). A registrare il primato chi non ha ottenuto nessun voto è, invece, Cosimo Montemurro candidato sindaco in una lista civica di militari presentata nel comune di Teana. ll record di affluenza viene vinto dagli abitanti di Policoro con il 78 per cento (a fronte del 61, 47 per cento del dato lucano complessivo) mentre nel Potentino ad ottenerlo è Abriola con il 75,80 per cento dei votanti. Diciassette, invece, sono i primi cittadini che hanno conquistato la maggioranza assoluta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie