Mercoledì 05 Agosto 2020 | 21:26

NEWS DALLA SEZIONE

L'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
SANITÀ
La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

La testa degli ospedali a Potenza, ma l'Asl l'unica farà capo a Matera

 
In Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
INFRASTRUTTURE
Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

Genzano di Lucania, distretto G: al via lavori da 50 milioni

 
maltempo
Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

Potenza, bomba d'acqua sulla città: si allaga un supermercato

 
UNIVERSITÀ

Unibas, facoltà di Medicina: ora studiano gli aspiranti rettori

 
IL CASO

I familiari del centauro morto a Melfi: il manager Kawasaki va processato

 
Automobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
la scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Tragedia
Vinovo, guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna e si toglie la vita

Guardia giurata di Vietri di Potenza uccide la compagna in Piemonte e si toglie la vita

 
L'INVENZIONE
Potenza, mascherina e disinfettante tutto a portata di borsetta

Potenza, mascherina e disinfettante tutto a portata di borsetta

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraAllarme covid 19
Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

 
BariIl caso
In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia 

In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia

 
PotenzaL'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
LecceIl caso
È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

 
FoggiaL'iniziativa
Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

 
BatIl caso
Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

 
HomeEroe per un giorno
Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

 
BrindisiAMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 

i più letti

Alla materna, elementare e media «Rocco Scotellaro»

Mensa da incubo a Rivello
Carne e formaggi avariati

Sequestrati anche 70 kg di carne in cattivo stato

Mensa da incubo a Rivello Carne e formaggi avariati

di Pino Perciante

RIVELLO - Per i bambini quella mensa rischiava di diventare un vero e proprio incubo. Il perché lo hanno scoperto i carabinieri del Nucleo antisofisticazione di Potenza, unitamente ai loro colleghi della Compagnia di Lagonegro, che hanno trovato problemi di conservazione degli alimenti. Settanta chilogrammi di carne (soprattutto bovina e pollame ), oltre a tre chili di formaggio e otto chili di pomodori sono stati sequestrati perché mal conservati, alterati o impossibili da tracciare. Erano cibi destinati alla mensa che quotidianamente serve gli alunni della scuola materna, elementare e media «Rocco Scotellaro» di Rivello.

La carne è stata sequestrata perché in cattivo stato di conservazione e totalmente difforme da quanto previsto nel capitolato d’appalto. Il formaggio per problemi di etichettatura, in pratica l’assenza di tracciabilità del prodotto, e i pomodori perché oltre ad essere di provenienza sconosciuta erano anche pieni di muffa. E chi voleva controllare il periodo entro cui questi alimenti andavano consumati non poteva farlo perché non c’era neppure la data di scadenza.

Il blitz dei carabinieri del Nas di Potenza, e dei loro colleghi della stazione di Rivello, è scattato dopo le segnalazioni dei genitori di alcuni dei ragazzi che frequentano la scuola: si erano accorti della pessima qualità del cibo che veniva servito ai loro figli.

Così i militari sono andati a controllare. Sotto accusa una società con sede a Potenza che ha ottenuto l’appalto della mensa dal Comune e che poi ha affidato il servizio ad un’altra azienda che ha sede a Lecce. Nei guai sono finiti i responsabili delle due ditte. Al momento, l’ipotesi di reato configurata a loro carico nel fascicolo aperto dalla Procura della Repubblica di Lagonegro è quella di tentata frode in pubbliche forniture e cattiva conservazione di alimenti.

I genitori prima spaventati poi furibondi ora protestano «Basta con questi cibi scadenti. E' una situazione sconcertante quella emersa dall’ispezione dei carabinieri sul servizio mensa che mette a rischio la salute dei nostri figli».

E si viene a sapere che, ieri, dei trenta bambini che frequentano la scuola materna soltanto nove hanno mangiato in mensa. Dopo quanto è accaduto, la gran parte dei genitori non ha voluto che i propri figli mangiassero in mensa.

«Avevamo dei sospetti che soprattutto la carne fosse mal conservata, ora l’ispezione dei Nas li ha confermati».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie