Sabato 20 Ottobre 2018 | 11:38

NEWS DALLA SEZIONE

Il provvedimento
Incarichi non autorizzati: docente deve 15mila euro a Unibas

Incarichi non autorizzati: docente deve 15mila euro a U...

 
Il caso a Roccanova (Pz)
Crisi editoria: in Basilicata un'edicola resiste da 100 anni

Crisi editoria: in Basilicata un'edicola resiste da 100...

 
Costi della politica
Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degl...

 
Un 24enne
Rionero, aveva coca e marijuana: arrestato spacciartore dai Cc

Rionero, aveva coca e marijuana: arrestato spacciatore ...

 
Il riconoscimento
Maratea premiata a Milano«Stella al merito sociale»

Maratea premiata a Milano
«Stella al merito sociale»

 
Opere pubbliche
Basilicata, Basento - Bradano: il «fantasma» dello schema idrico

Basilicata, Basento - Bradano: il «fantasma» dello sche...

 
La decisione
Potenza, ucciso in macelleria con 11 coltellate: fu omicidio volontario

Potenza, ucciso in macelleria con 11 coltellate: fu omi...

 
La sentenza
Potenza, maltrattavano i loro alunni: condannate due maestre

Potenza, maltrattavano i loro alunni: condannate due ma...

 
Stalking
Potenza, incendiò 2 auto della famiglia della sua ex: arrestato 22enne

Potenza, incendiò 2 auto della famiglia della sua ex: a...

 
A Paoladoce di Avigliano
Acqua sporca dai rubinetti, si cerca soluzione

Acqua sporca dai rubinetti, si cerca soluzione

 
La decisione della Regione
Post offensivo contro le donne, dirigente rischia il posto

Offende le donne su Fb, dirigente rischia il posto

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

A Lavello

Reagisce al controllo
e aggredisce i Cc: in cella

Palpeggia una prostituta e finisce in manette

Un uomo di 44 anni, con precedenti penali, di Melfi (Potenza), è stato arrestato dai Carabinieri, a Lavello (Potenza), con le accuse di resistenza a pubblici ufficiali e porto illecito di un coltello.
Ad un posto di controllo, ha aggredito i militari «con calci e gomitate», forse per evitare che trovassero mezzo grammo di cocaina e un coltello da cucina lungo 21 centimetri. L’uomo, agli arresti domiciliari, è stato anche segnalato alla prefettura per detenzione per uso personale di sostanza stupefacente

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400