Lunedì 15 Ottobre 2018 | 22:57

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Debiti per oltre 6 milioni

Basilicata, utenti morosi
verso lo stop a 1914 condominii

Basilicata, utenti morosiverso lo stop a 1914 condominii

In Basilicata 1.914 utenze condominiali non pagano la bolletta di Acquedotto Lucano e, entro 15 giorni, potrebbero subire la sospensione del servizio di fornitura.
Lo ha annunciato la stessa società, precisando di aver fatto partire stamani i telegrammi che informano i condomini morosi della loro situazione: in totale, non pagando la bolletta hanno accumulato un debito pari a oltre 6,2 milioni di euro. La società ha spiegato che «a subire la sospensione del servizio saranno utenze la cui morosità è superiore a 500 euro ma che a volte supera anche i centomila euro e per le quali Acquedotto Lucano istituirà un servizio sostitutivo per assicurare comunque l'accesso all’acqua, il cosiddetto 'minimo vitalè».
L’amministratore unico dell’azienda, Michele Vita, ha detto che l’iniziativa «non ha nessun intento vessatorio ma è finalizzata a garantire uguali diritti a tutti i cittadini, un’iniziativa di civiltà e di giustizia nei confronti dei lucani». Vita, inoltre, ha sottolineato che Acquedotto Lucano «è anche disposta a concedere ai condomini morosi un piano di dilazione, ma nell’ambito della certezza dell’impegno che si assume».
Intanto, la società ha portato avanti «la campagna di recupero del credito dovuto dai villaggi e residence turistici del Metapontino e del Tirreno», riuscendo a regolarizzare «235 delle 259 utenze fino ad ora interessate. Soltanto 24 utenze non si sono messe in regola con i pagamenti con la conseguente sospensione dell’erogazione idrica. Questa attività ha consentito di recuperare da subito circa mezzo milione di euro, mentre somme per 1,8 milioni di euro sono state rateizzate. La campagna, che comprende anche altre utenze commerciali - ha concluso Vita - prosegue con la finalità di recuperare ulteriori 2,2 milioni di euro mai entrati nelle casse di Acquedotto Lucano».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Offre ospitalità a donna e la violenta: arrestato 41enne di Melfi

Offre ospitalità a donna e la violenta: arrestato 41enne di Melfi

 
Concessioni e permessi per petrolio in Basilicata: le trivelle in lista d’attesa

Concessioni petrolio: trivelle in lista d’attesa

 
Potenza, classe col metodo Montessori: è la prima in Basilicata

Potenza, classe col metodo Montessori: è la prima in Basilicata

 
Melfi, morte bimba di due anniil ministro manda gli ispettori

Melfi, morte bimba di due anni, il ministro manda gli ispettori

 
Potenza, migrante nigerianoarrestato per droga

Potenza, migrante nigeriano
arrestato per droga

 
Melfi, bimba di 2 anni muore dopo l'«esavalente»I Pm dispongono l'autopsia: Aperta un’inchiesta

Melfi, bimba di 2 anni muore dopo malore: indagini in corso

 
Basilicata al terzo posto per corruzione in Europa

Basilicata al terzo posto per corruzione in Europa

 
Radioterapia, la truffa al San Carlo: spacciata per nuova, è di 10 anni fa

Radioterapia, la truffa al San Carlo: spacciata per nuova, è di 10 anni fa

 

GDM.TV

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 
Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

Getta sacco rifiuti in strada, assessore Ambiente glielo restituisce

 
Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

Le Cesine, sequestrati 3 quintali di marijuana e hashish: 2 arresti

 
Bari, troppi tagli a scuola: ecco il raduno degli studenti in sciopero

Bari, troppi tagli a scuola?
E gli studenti scioperano

 
Le acque rosse vicino le salineSequestro choc a Margherita di Savoia

Le acque rosse vicino le saline
Sequestro choc a Margherita di Savoia

 
Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni contrastanti

Arresto gambiano a Foggia: i video e le versioni diverse. «Agenti circondati»

 
Intitolazione caserma a Marzulli, Decaro: «Lui era davvero un galantuomo»

Squillo di tromba e commozione
per la caserma dedicata a Marzulli

 

PHOTONEWS