Mercoledì 20 Marzo 2019 | 19:11

NEWS DALLA SEZIONE

Le previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 
Verso le elezioni
Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

Berlusconi operato d'urgenza per ernia inguinale: annullato tour in Basilicata

 
I fatti tra il 2017 e il 2018
Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

Potenza, ex dirigente sanitario molestava dipendente: rinviato a giudizio

 
Sanità in Basilicata
Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

Liste di attesa e mobilità, accordo tra aziende lucane: arriva task force

 
Il rapporto banche.imprese
Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

Sud arretra, l'Obi: ripresa tra 10 anni, a Potenza crescita zero

 
I controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
Dall'ispettorato del lavoro
Furbetti dell'assegno di disoccupazione nei campi in Basilicata: denunciati

Furbetti dell'assegno di disoccupazione nei campi in Basilicata: denunciati

 
Il comizio
Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

Melfi, Salvini a contestatori: «Siete 10 sfigati, partigiani si rivolterebbero nella tomba»

 
Le parole
Salvini: «Nel Potentino le vittime hanno ancora paura dell'usura»

Salvini: «Nel Potentino le vittime hanno ancora paura dell'usura»

 
A Melfi
Melfi, Berlusconi su morte giovane testimone processo Ruby: mi spiace

Berlusconi su morte teste processo Ruby: mi spiace
E sui cogl...: ho esagerato Vd

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 
LecceIl fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
BariCassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
BatNel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
FoggiaNel Foggiano
Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

Lesina, procura indaga su imprenditore Casanova per abusi edilizi

 
BrindisiCentrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
PotenzaLe previsioni
Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

Economia: nel 2019-2023 Potenza crescita zero

 

Il presidente

Potenza, 4 nomi in lizza
per la Corte di appello

Tra i papabili la barese Francesca La Malfa, presidente del tribunale del Riesame di Bari

Potenza, 4 nomi in lizzaper la Corte di appello

ROMA - Sarà interamente dedicato a nomine ai vertici degli uffici giudiziari il plenum straordinario del Csm di lunedì prossimo, che è particolarmente importante perchè i consiglieri sceglieranno il nuovo procuratore di Milano. Oltre a indicare il successore di Edmondo Bruti Liberati - che sarà individuato tra i pm milanesi Francesco Greco e Alberto Nobili e il capo di gabinetto del ministro Orlando Giovanni Melillo - saranno nominati i dirigenti di altri sette tra uffici giudicanti e procure.
Con Milano uno dei nodi più difficili da sciogliere sarà la scelta del nuovo presidente della Corte d’appello di Potenza: in lizza ci sono quattro candidati: partono in vantaggio, sia pure di poco il giudice di Foggia Antonio De Luce e la presidente di sezione del tribunale di Bari Francesca La Malfa (in Commissione hanno ottenuto due voti), ma in plenum le carte si potrebbero rimescolare anche a vantaggio del consigliere della Cassazione Francesco Bonito e della presidente della sezione distaccata della Corte di appello di Taranto Rosa Patrizi Sinisi. Due proposte alternative ci sono anche per l’incarico di presidente di sezione in Cassazione: al presidente dell’Anm Piercamillo Davigo, che è il favorito, è contrapposto Antonio Prestipino; tutti e due sono attualmente consiglieri presso la Suprema Corte e per chi passa si tratterebbe di una promozione.
Le altre nomine dovrebbero invece essere approvate de plano, visto che in Commissione le relative proposte sono state licenziate all’unanimità. Per il vertice di tre uffici giudicanti di primo grado, salvo sorprese, a tagliare il traguardo saranno tre donne, tutte attualmente presidenti di sezione: Alessandra Camassa al tribunale di Marsala, Manuela Farini a quello di Venezia e Antonella Magaraggia a quello di Verona. Due nomine riguardano infine la Corte di appello di Palermo: per due posti da presidente di sezione candidati unici sono rispettivamente Fabio Marino (che ora ricopre lo stesso ruolo al tribunale del capoluogo siciliano e Filippo Picone, che è già alla Corte con il ruolo di consigliere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400