Martedì 04 Ottobre 2022 | 08:38

In Puglia e Basilicata

Il caso

Bufera al Comune di Maratea, si dimettono 6 consiglieri comunali

Bufera al Comune di Maratea, si dimettono 6 consiglieri comunali

Foto Tony Vece

L’Ammimistrazione Comunale di Maratea, in virtù dello Statuto e delle Leggi che regolano la disciplina degli Enti locali, non ha più i numeri per poter continuare ad Amministrare

08 Agosto 2022

Redazione online

MARATEA - Sei consiglieri comunali di Maratea si sono dimessi: l’intero gruppo consiliare di Forza Italia Forza Italia Maratea, costituito da Francesca Crusco, Glosa Biagio, Mariano Limongi, contestualmente ai Consiglieri comunali Luca Magliacane, Mariassunta Tarallo e Giovanni Fulco hanno rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale.

È quanto si apprende da un post pubblicato sui social dal gruppo consiliare regionale di Forza Italia.

“I sei ex Consiglieri – si legge – si aggiungono ad un altro Consigliere sospeso dalla carica in virtù delle Legge Severino. L’Ammimistrazione Comunale di Maratea, in virtù dello Statuto e delle Leggi che regolano la disciplina degli Enti locali, non ha più i numeri per poter continuare ad Amministrare”, conclude la nota.

Dopo le dimissioni hanno invitato la Prefettura di Potenza e gli organi competenti a intervenire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725