Venerdì 15 Gennaio 2021 | 21:00

NEWS DALLA SEZIONE

Difesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Il caso
Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

Tempa Rossa, Total lancia app per il monitoraggio ambientale

 
migranti
Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

Venosa, centro accoglienza Boreano intitolato al bracciante Girasole

 
acqua, soldi e lavoro
Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

Basilicata, dopo la grave siccità dighe piene: 84 milioni di metri cubi in più rispetto all'anno scorso

 
decisione attesa
Lavello, parà barese morì dopo che paracadute non si aprì: Gip Potenza deciderà su archiviazione

Lavello, parà barese morì dopo che paracadute non si aprì: Gip Potenza deciderà su archiviazione

 
dati regionali
Covid in Basilicata, 99 nuovi contagi su 739 test (13,3%) e altri due decessi

Covid in Basilicata, 99 nuovi contagi su 739 test (13,3%) e altri due decessi

 
il bilancio
Basilicata, somministrate 5.744 dosi vaccino anti Covid: regione al penultimo posto in Italia

Basilicata, somministrate 5.744 dosi vaccino anti Covid: regione al penultimo posto in Italia

 
Sostegno economico
Val d'Agri, Giunta regione Basilicata stanzia 5mln per attività produttive

Val d'Agri, Giunta regione Basilicata stanzia 5mln per attività produttive

 
L'intervista
Potenza, Prefetto Vardè: «Il Covid ha acuito l'emergenza lavoro»

Potenza, Prefetto Vardè: «Il Covid ha acuito l'emergenza lavoro»

 
Centro olio
Viggiano, deposito di rifiuti Eni: «Sarà solo un piazzale»

Viggiano, deposito di rifiuti Eni: «Sarà solo un piazzale»

 

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa decisione
Taranto, stop sospensione attività; lunedì rientro per asili nido e scuole dell'infanzia

Taranto, stop sospensione attività: lunedì rientro per asili nido e scuole dell'infanzia

 
Barila scorsa notte
Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

Valenzano, ignoti rubano olio prodotto da terre confiscate alla mafia

 
Batemergenza Covid
Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

Barletta, attivati 23 posti di terapia intensiva. Lopalco: «Pronti a possibile terza ondata»

 
PotenzaDifesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

Università

Basilicata, l'ateneo pronto alla facoltà di Medicina

L'obiettivo è diversificare e puntare sulle tecnologie

Basilicata, l'ateneo pronto alla facoltà di Medicina

foto Tony Vece

La documentazione è sui tavoli dell’Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca. E lo è ben prima della scadenza del 31 gennaio prossimo. Il corso di laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi della Basilicata corre veloce. Tanto che - se l’iter non avrà intoppi dell’ultimo minuto - i corsi in Basilicata partiranno il primo ottobre prossimo. Le carte, quelle che prima devono avere l’ok dell’Anvur e poi del Consiglio nazionale universitario sono pronte. Inoltrate a Roma per la prosecuzione del percorso per l’istituzione del corso di studi. Il lavoro febbrile, consumato nel mese di dicembre, ha prodotto risultati ed ora mancano questi due passaggi per arrivare all’ok definitivo per l’attivazione del corso. Questioni burocratiche, dunque, che si sommano al lavoro sul campo che i vertici dell’Università, a cominciare dal rettore Ignazio Mancini, stanno portando avanti per definire spazi e laboratori ma anche per individuare personale, materie e prospettive, anche sul fronte delle specializzazioni.

Sessanta i posti per le immatricolazioni nell’Università lucana a fronte di 18 docenti, tra professori e ricercatori, che dovranno essere utilizzati per il primo anno. Studenti e professori, quindi, ma anche specializzazioni. Come quelle che, in qualche modo, potrebbero collegarsi ai corsi di studio in ingegneria ed in biotecnologie. Perché il «sogno» dell’Università lucana di laureare medici potrebbe portare anche alla formazione di altre figure indispensabili al mondo della sanità in generale, come gli esperti economico - gestionali dei sistemi sanitari o esperti in automazione.

Insomma, un percorso articolato che - una volta ultimato - potrebbe consentire all’ Ateneo lucano di diversificare la sua offerta nei vari ambiti sanitari. Il tutto ovviamente con uno sguardo ai conti. Perché l’istituzione del corso di laurea lucano prevede un impegno economico del Ministero dell’Università e della Ricerca scientifica, di quello della Sanità e della stessa Regione Basilicata. La dote iniziale del programma è, infatti, di 26 milioni di euro. Due milioni per i primi tre anni saranno assegnati dal Miur, tre milioni per i primi tre anni saranno dati dal Ministero della Salute mentre la Regione Basilicata assegnerà tre milioni il primo anno e quattro milioni l’anno per il successivo biennio. Soldi che, poi, la Regione potrebbe incrementare quando ad essere ridiscusso sarà l’Accordo, stipulato 12 anni fa, che prevedeva, da parte del governo regionale, 10 milioni di euro all’Unibas per le sue attività. Ma si dovrà attendere la fine del 2021. Nel frattempo, si lavora non solo al programma del primo anno ma anche a quello degli anni successivi. Partendo dalle intese con le strutture sanitarie lucane per la formazione degli studenti che, dal triennio, faranno tirocinio nelle corsie ospedaliere lucane.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie