Giovedì 01 Ottobre 2020 | 21:04

NEWS DALLA SEZIONE

I dati
Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

 
I contagi
Potenza, sindacati denuncia contagi sei operatori sanitari a Villa d'Agri

Potenza, sindacati denuncia contagi sei operatori sanitari a Villa d'Agri

 
Industria
Balvano, Ferrero raddoppia dopo il successo Nutella Biscuits

Balvano, Ferrero raddoppia dopo il successo Nutella Biscuits

 
Il virus
Covid in Basilicata, 16 nuovi contagi in casa di riposo a Marsicotevere

Covid in Basilicata, 16 nuovi contagi in casa di riposo a Marsicovetere

 
Nel Potentino
Basilicata, cerca di vendere sui social un pappagallo australiano: denunciato

Basilicata, cerca di vendere sui social un pappagallo australiano: denunciato

 
Nel Potentino
Mancano le vocazioni: le ultime due suore lasciano Pescopagano

Mancano le vocazioni: le ultime due suore lasciano Pescopagano

 
Paura nel Potentino
Fca, i contagi salgono a quota 16: vaccini antinfluenzali per tutti

Fca, i contagi salgono a quota 16: vaccini antinfluenzali per tutti

 
In ospedale
Potenza, al San Carlo impianto di protesi acustica di ultima generazione, è il primo in Sud Italia

Potenza, al San Carlo impianto di protesi acustica di ultima generazione, è il primo in Sud Italia

 
Nel Potentino
Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

 
Il virus
Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, la Coppa Italia finisce a Ferrara: 11 metri amari ma si torna a testa alta

Bari, la Coppa Italia finisce a Ferrara: 11 metri amari ma si torna a testa alta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIL processo
Omicidio Valente a Bisceglie, 30 anni al killer assolto il boss Capriati ritenuto mandante

Omicidio Valente a Bisceglie, 30 anni al killer assolto il boss Capriati ritenuto mandante

 
PotenzaI dati
Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

 
TarantoTaranto
Ex Ilva, i sindacati dopo incontro al Mise: restano i nodi irrisolti

Ex Ilva, i sindacati dopo incontro al Mise: restano i nodi irrisolti

 
LecceNel Salento
Galatina, nasce l'albo delle baby-sitter: sospiro di sollievo per i genitori

Galatina, nasce l'albo delle baby-sitter: sospiro di sollievo per i genitori

 
BatIl virus
Coronavirus, contatto con un positivo: chiuso Tribunale Trani per sanificazione

Coronavirus, contatto con un positivo: chiuso Tribunale Trani per sanificazione

 
Foggiatra carapelle e orta nova
Frontale fra due auto nel Foggiano: 7 feriti, alcuni in gravi condizioni

Frontale fra due auto nel Foggiano: 8 feriti, alcuni in gravi condizioni

 
Materadalla polizia
Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

 
BrindisiLa vicenda
Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

 

i più letti

Coronavirus

Potenza, crescono ancora i contagi: fiato sospeso per nove prof

Ma le statistiche della Regione ipotizzano tra i 60 ed i 70 docenti positivi. Solo a Potenza sono stati 400 i test effettuati dall’Unità Usca. Fino ad oggi 35 i casi dubbi, confermati come infezioni datate

Potenza, crescono ancora i contagi: fiato sospeso per nove prof

foto Tony Vece

La curva cresce ancora. Senza rallentamenti, senza variazioni, anche minime, al ribasso. La curva cresce e rivela nuovi cluster, con focolai che sono sempre più intrafamiliari. Dopo Palazzo San Gervasio, dopo il Materano, dopo l’area sud con il suo epicentro a San Severino Lucano la paura per la diffusione del Covid in Basilicata aumenta ogni giorno che passa. Gli ultimi contagi sono stati registrati, ieri, e sono cinque (tra cui un uomo domiciliato presso un villaggio di Metaponto), facendo salire ad 82 i contagiati totali. E con essi aumentano le preoccupazioni per la riapertura delle scuole e per il collegato problema del trasporto scolastico. Uno scenario ancora tutto da definire, se si considera che questi sono i giorni del picco del contagio da rientro delle vacanze. Un picco che non accenna a diminuire, nonostante il passare dei giorni. Il che proietta lunghe ombre anche sulle attività scolastiche, su quelle riaperture che riporteranno docenti, personale tecnico - amministrativo ed alunni a contatto tra loro. Per questo, da settimane, è in corso lo screening con i test sierologici sul personale scolastico. Secondo le proiezioni matematiche del Dipartimento Sanità della Regione ad essere trovati positivi al Covid dovrebbero essere tra i 60 ed i 70 addetti. Un numero non altissimo se si pensa che sono 11mila e 500 le persone che dovrebbero effettuare i test. Ma nello stesso tempo un numero che non supera i timori. Come quelli che hanno riguardato sino ad oggi i 44 professori che sono risultati positivi al test sierologico. Effettuati i tamponi per 35 di loro è stato confermato che si è trattato di una infezione datata. Per altri nove, invece, il risultato è stato dubbio e sono in attesa di un nuovo tampone. Test che , se positivo, confermerebbe che si tratta di un contagio in corso. Intanto, restano gli interrogativi sul numero di esami sierologici effettuati. Sui dati complessivi, al momento, non ci sono certezze. Il Dipartimento Sanità non ha ancora definito il quadro complessivo, essendo affidato il test ai medici di famiglia che si rivolgono alle Aziende sanitarie solo in caso di test positivi per l’effettuazione del tampone. È indubbio, però, che molti addetti, più che rivolgersi ai medici di famiglia (solo il 70 per cento dei medici di base ha aderito alla campagna regionale) hanno contattato il numero verde fornito dal Provveditorato ed hanno effettuato il test con le Unità Usca. Nel solo capoluogo, ad esempio, sono stati 400 i docenti che ad oggi hanno fatto il sierologico. I dati per i comuni del territorio, invece, arriveranno nei prossimi giorni e solo allora si capirà se in Basilicata, a differenza di altre regioni, l’adesione alla campagna sarà alta oppure no. Nel frattempo, dalla Protezione civile nazionale sono arrivati i 3500 test sierologici che, dopo le richieste della Regione, mancavano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie