Giovedì 01 Ottobre 2020 | 21:46

NEWS DALLA SEZIONE

I dati
Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

 
I contagi
Potenza, sindacati denuncia contagi sei operatori sanitari a Villa d'Agri

Potenza, sindacati denuncia contagi sei operatori sanitari a Villa d'Agri

 
Industria
Balvano, Ferrero raddoppia dopo il successo Nutella Biscuits

Balvano, Ferrero raddoppia dopo il successo Nutella Biscuits

 
Il virus
Covid in Basilicata, 16 nuovi contagi in casa di riposo a Marsicotevere

Covid in Basilicata, 16 nuovi contagi in casa di riposo a Marsicovetere

 
Nel Potentino
Basilicata, cerca di vendere sui social un pappagallo australiano: denunciato

Basilicata, cerca di vendere sui social un pappagallo australiano: denunciato

 
Nel Potentino
Mancano le vocazioni: le ultime due suore lasciano Pescopagano

Mancano le vocazioni: le ultime due suore lasciano Pescopagano

 
Paura nel Potentino
Fca, i contagi salgono a quota 16: vaccini antinfluenzali per tutti

Fca, i contagi salgono a quota 16: vaccini antinfluenzali per tutti

 
In ospedale
Potenza, al San Carlo impianto di protesi acustica di ultima generazione, è il primo in Sud Italia

Potenza, al San Carlo impianto di protesi acustica di ultima generazione, è il primo in Sud Italia

 
Nel Potentino
Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

Lavello, rapina in casa: condanna nulla in Cassazione, il sospettato ha un fratello che gli somiglia troppo

 
Il virus
Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

Coronavirus in Basilicata, 4 nuovi positivi a Potenza: tutti della stessa famiglia

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, la Coppa Italia finisce a Ferrara: 11 metri amari ma si torna a testa alta

Bari, la Coppa Italia finisce a Ferrara: 11 metri amari ma si torna a testa alta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIL processo
Omicidio Valente a Bisceglie, 30 anni al killer assolto il boss Capriati ritenuto mandante

Omicidio Valente a Bisceglie, 30 anni al killer assolto il boss Capriati ritenuto mandante

 
PotenzaI dati
Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

 
TarantoTaranto
Ex Ilva, i sindacati dopo incontro al Mise: restano i nodi irrisolti

Ex Ilva, i sindacati dopo incontro al Mise: restano i nodi irrisolti

 
LecceNel Salento
Galatina, nasce l'albo delle baby-sitter: sospiro di sollievo per i genitori

Galatina, nasce l'albo delle baby-sitter: sospiro di sollievo per i genitori

 
BatIl virus
Coronavirus, contatto con un positivo: chiuso Tribunale Trani per sanificazione

Coronavirus, contatto con un positivo: chiuso Tribunale Trani per sanificazione

 
Foggiatra carapelle e orta nova
Frontale fra due auto nel Foggiano: 7 feriti, alcuni in gravi condizioni

Frontale fra due auto nel Foggiano: 8 feriti, alcuni in gravi condizioni

 
Materadalla polizia
Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

 
BrindisiLa vicenda
Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

 

i più letti

Coronavirus

Potenza, ospedale da campo: il Qatar è scomparso, Leone bussa a Roma

Dopo che le varie sollecitazioni sono cadute nel vuoto, corsa contro il tempo per evitare di dover intervenire in autunno

Le strutture dell’ospedale da campo del Qatar

foto Tony Vece

Li hanno chiesti, sollecitati, attesi. Dopo le polemiche dei residenti, i timori di primavera che spingevano a fare presto, temendo la seconda ondata, e le perplessità sulla localizzazione, a distanza di mesi quello dell’ospedale da campo del Qatar resta un nodo ancora tutto da sciogliere. La struttura che sembrava destinata ad essere un punto di riferimento per affrontare l’emergenza legata al coronavirus, in realtà, è ancora un capannone vuoto. Senza letti, senza attrezzature, senza alcuna possibilità di essere, al momento, operativo.

Così dopo aver provato a intervenire più e più volte, questa volta, il Dipartimento Sanità, non si è limitata a sollecitare il Qatar ma ha scritto direttamente al Ministero della Salute per chiedere le attrezzature necessarie. Dai posti letto ai macchinari: un lungo elenco di macchinari e strumentazioni da sistemare nell’ex parcheggio dell’ospedale San Carlo dove tre delle cinque tendostrutture da 20 per 40 metri donate alla Basilicata dal Qatar sono state montate.

Ad oggi, infatti, dentro quelle tende non c’è ancora nulla. Nessuna attrezzatura medica nessun arredo, nessun complemento. Nonostante il Qatar si fosse impegnato - previo studio di fattibilità sulle richieste che sarebbero state avanzate dalla Regione - ad attrezzare in maniera completa le tende di divisori e macchinari di uso ospedaliero di base.

Di fronte a mesi di attesa e di silenzio (dopo numerose lettere di sollecitazione e richieste dettagliate di materiali) il Dipartimento sanità, quindi, ha messo nero su bianco la richiesta ed oltre ad inviarla all’ambasciata del Qatar l’ha fatta avere anche al Ministero, chiedendo direttamente a loro di provvedere all’invio del materiale.

D’altra parte, con l’arrivo di settembre è chiaro che l’ultimazione della struttura deve essere accelerata, anche perché - come era stato evidenziato tempo fa dalla stessa Protezione civile regionale - le tende donate dal Qatar non hanno carico neve e carico vento sufficienti per le caratteristiche climatiche della città di Potenza e dunque sarebbe necessario rinforzarle e irrigidirle con ulteriori pilastri. Rinforzi che sono stati chiesti al Qatar insieme alle attrezzature mediche, per un costo totale di un milione ed 800mila euro. In base all’accordo, tra l’altro, sarebbe stato il Qatar ad acquistare le attrezzature e recapitarle in Basilicata.

Con i contagi in crescita nel Paese e l’autunno che si avvicina, quindi, la Regione ha deciso di provare ad accelerare, chiedendo la strumentazione direttamente al Governo italiano.

Se riuscirà ad ottenerla, al momento, non è dato sapere. Ma di certo, l’obiettivo dell’assessore Leone è fare presto. Questo anche perché - nelle piano regionale sui contagi - gli ospedali da campo dovranno servire per accogliere i casi sospetti e tenere i malati in isolamento. Evitando in questo modo di «intasare» il Pronto soccorso del «San Carlo», rischiando di far diffondere il virus. Con tutte le conseguenze sulle strutture sanitarie, a cominciare dal più grande ospedale della regione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie