Martedì 22 Settembre 2020 | 23:29

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Potentino
A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

 
maltrattamenti in famiglia
Barile, blocca in casa convivente e figlio: arrestato 27enne romeno

Barile, blocca in casa convivente e figlio: arrestato 27enne romeno

 
dati regionali
Coronavirus in Basilicata, 14 tamponi positivi su 577: 11 i pazienti ricoverati

Coronavirus in Basilicata, 14 tamponi positivi su 577: 11 i pazienti ricoverati

 
La curiosità
Nuoto, a Potenza la piscina olimpionica sarà dedicata a Bud Spencer

Nuoto, a Potenza la piscina olimpionica sarà dedicata a Bud Spencer

 
Elezioni 2020
Basilicata, al voto per le Comunali il 66.51% degli elettori: domani lo spoglio

Basilicata, al voto per le Comunali il 66.51% degli elettori: domani lo spoglio

 
i dati regionali
Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

 
la tragedia
Schianto mortale con l'auto a Bella: muore 26enne

Bella, schianto mortale con l'auto: muore 26enne

 
Elezioni 2020
Avigliano, entra in cabina e fotografa scheda elettorale: denunciato 47enne

Avigliano, entra in cabina e fotografa scheda elettorale: denunciato 47enne

 
il bilancio
A Potenza e Matera drastico calo entrate per multe e tasse a causa del Covid

A Potenza e Matera drastico calo entrate per multe e tasse a causa del Covid

 
La pena inflitta
Stupro a S. Valentino condannato 36enne di Abriola a 6 anni e 6 mesi

Abriola, stupro di S. Valentino: condannato 36enne a 6 anni e 6 mesi

 
Il caso
Coronavirus Basilicata, presidente positiva durante l'istituzione del seggio a Potenza

Coronavirus Basilicata, presidente si insedia nel seggio a Potenza ma scopre di essere positiva: locali sanificati FT

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

Bari calcio, esordio in Coppa Italia senza Di Cesare e De Risio

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

Bari, scatta la prescrizione per 11 furbetti del cartellino dell'ex Provincia

 
TarantoContagi
Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

Grottaglie, un impiegato della Leonardo è positivo al Covid 19

 
BrindisiIn 60 anni
Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

Brindisi, Roma e Milano nella top 100 delle città «più calde» d'Europa

 
PotenzaNel Potentino
A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

A Carbone il nuovo sindaco è «sconosciuto»: eletto con 78 voti un siciliano mai stato in paese

 
Materal'anniversario
Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

Matera, quel 21 settembre che cambiò la nostra storia

 
FoggiaCovid
S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

S. Giovanni Rotondo, tutto esaurito in Chiesa per la veglia di San Pio

 
BatLavori pubblici
Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

Bisceglie, manutenzione del Ponte Lama: arrivano 5 milioni

 
LecceViaggi della speranza
Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

 

i più letti

Economia e Impresa

Basilicata, 16mila lavoratori in bilico

Il Centro studi Lavoro&Welfare rileva un «boom» di Cig da gennaio a maggio per assenza completa di attività produttiva

Basilicata, 16mila lavoratori in bilico

POTENZA - Oltre 16mila posti di lavoro in bilico, impennata record della cassa integrazione, aziende in sofferenza. Ecco gli effetti del «lockdown» sul mercato occupazionale della Basilicata, già da anni alle prese con una crisi che l’emergenza sanitaria ha inevitabilmente acuito. Secondo un report del Centro studi dell’associazione Lavoro & Welfare, che fa capo all’on. Cesare Damiano, da gennaio a maggio scorsi è stata registrata un’assenza completa di attività produttiva per oltre 16.600 lavoratori, di cui 800 in Cigs (cassa straordinaria), 2.200 in Cigd (in deroga), 11.180 in Cigo (ordinaria) e 2.400 in Fis (fondi di solidarietà). In base alle ore di Cig totali si sono perse 1.834.247 giornate lavorative. I lavoratori parzialmente tutelati dalla Cig, in questi cinque mesi, hanno già perso complessivamente nel loro reddito oltre 41 milioni e 600 mila euro al netto delle tasse mentre ogni singolo lavoratore che è stato in Cig a zero ore per tutto il periodo ha perso oltre 2.500 euro, sempre al netto delle tasse.

Il dossier parte da una premessa: le nuove disposizioni normative legate all’emergenza sanitaria Covid-19 hanno modificato il quadro di riferimento statistico, comprendendo tutte le ore di Cig autorizzate, contenendo le ore di Cig da regime ordinario (Cigo, Cigs, Cigd) più le ore derivanti dall’assegno ordinario dei Fis. Con il mese di maggio - si legge nel dossier - in Basilicata si superano le ore di Cig concesse da sempre, con un numero di ore più alto del livello raggiunto nel 2012. Dopo un 2019, anno comunque di crescita delle ore di Cig, è arrivato il 2020, iniziato già con un peggioramento nei primi mesi, ma travolgente da maggio dove è esplosa la situazione sia occupazionale che produttiva in conseguenza del Covid-19.
La situazione nei primi 5 mesi ha fatto registrare un forte peggioramento dell’andamento economico anche in Basilicata, con un aumento delle ore di Cig totali, +91,67%, da 7.655.900 ore di Cig+Fis (Fondi di Solidarietà) del 2019 a 14.673.974 ore di Cig+Fis del 2020, (12.561.295 di Cigo, Cigs, Cigd, più 2.112.679 ore dell’assegno ordinario dei Fondi di Solidarietà). Nel solo mese di maggio è stato rilevato un aumento della Cig non confrontabile con le situazioni del passato, un volume di ore mai raggiunto prima.

Le ore di Cig da regime ordinario (senza le ore di Fis) aumentano in Basilicata (+64,70%) sul 2019, con oltre 12.561.295 ore. Nella provincia di Potenza, dal 2019 al 2020, c’è un incremento del +28,71%, mentre a Matera l’aumento è addirittura del +974,68%. Anche la Cassa integrazione guadagni in deroga segna un forte aumento in Basilicata come nel resto del Paese, nei primi 5 mesi del 2020, passando da 0 ore del 2019 a 1.939.368 ore del 2020.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie