Martedì 26 Gennaio 2021 | 22:49

NEWS DALLA SEZIONE

emergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
L'appello
Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

 
Il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

 
Il caso
Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

 
In via Vaccaro
Potenza, frana una collinetta per colpa del maltempo: traffico in tilt

Potenza, frana una collinetta per colpa del maltempo: traffico in tilt

 
Il personaggio
Una potentina prima segretaria all’Ambasciata di Pechino

Una potentina prima segretaria all’Ambasciata di Pechino

 
La novità
Basilicata, il boom dei «Nutella Biscuits: Ferrero investe su Balvano

Basilicata, il boom dei «Nutella Biscuits: Ferrero investe su Balvano

 
maltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
L'emergenza
Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

 
Nel lagonegrese
In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'inchiesta
Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

Popolare Bari, slitta a marzo nuovo processo per Gianluca Jacobini e altri 2 dirigenti

 
Foggiatragedia
Orta Nova, donna morta in casa: si pensa ad un omicidio

Orta Nova, donna di 48 anni accoltellata in casa alla gola: sospetti su un 46enne.
A dare l'allarme alcuni vicini Ft

 
Potenzaemergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

Covid 19 a Taranto, positivi docenti del Conservatorio: sospese le lezioni

 
HomeIl caso
Crolla solaio di un capannone a S. Michele Salentino: un morto. Altri sotto le macerie

Crolla solaio di un capannone a San Michele Salentino: un morto e 4 feriti. Uno è in gravi condizioni

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

i più letti

La novità

A Potenza arriva il pronto soccorso per gli amici a 4 zampe

Un’ambulanza veterinaria 24 ore su 24. Si tratta di un'iniziativa unica in tutta la regione

A Potenza arriva il pronto soccorso per gli amici a 4 zampe

POTENZA - Ci sarà un’ambulanza veterinaria attiva 24 ore su 24 a Potenza. Mi fido di te. È questo il nome dell’associazione potentina che ha messo su questa importante iniziativa, unica in tutto il contesto regionale. L’associazione, si occuperà di primo soccorso salvavita veterinario, trasporti programmati pre e post operatori e accompagnamenti in strutture veterinarie con un’ambulanza veterinaria attrezzatissima che sarà visionabile dal prossimo 16 giugno, giorno dell’inaugurazione e della presentazione della sede associativa e del progetto di soccorso veterinario attivo giorno e notte. «Sarà un servizio di primo soccorso che aiuterà e completerà il lavoro dei veterinari, verranno eseguiti a bordo le prime tecniche e manovre per aiutare, in caso di malore, i nostri cari animali domestici, sino al raggiungimento del medico veterinario più vicino» dichiara alla Gazzetta il Presidente dell’associazione Antonio Sapienza. «Per ora interverremo soltanto per animali d'affezione con proprietario, ma puntiamo a firmare convenzioni con i Comuni e vari Enti per intervenire e prestare i primi soccorsi anche agli animali randagi. Questo progetto nasce dal mio personale amore per gli animali e dalla volontà di regalare qualcosa di nuovo e importante alla mia regione, offrendo un supporto e un impegno collaterale alle strutture che egregiamente e con molto sacrificio lavorano per i nostri amici a 4 zampe» asserisce il Presidente di Mi Fido di Te Potenza.

L’associazione, avrà al suo interno un nutrito gruppo di volontari accomunati dalla stessa passione per gli animali, a cui dedicheranno qualche ora del loro tempo dopo un’adeguata ed attenta formazione tenuta magistralmente e per l’occasione da Nicola D’Agostino, Presidente Associazione Mi Fido di Te di Pordenone, Presidente della Federazione Italiana Soccorso Veterinario nonché Istruttore Gev (Guardie Ecologiche Volontarie). Il primo percorso formativo, che si terrà il prossimo 30 giugno presso la sede potentina, verterà su importanti argomenti. La prima parte sarà tenuta da Nicola D’Agostino e parlerà su come riconoscere un’emergenza veterinaria, le tecniche di intervento, la strumentazione di bordo, controllo dei parametri vitali, le tecniche di cattura e recupero animale vagante, i codici di emergenza, le tecniche di guida in ambulanza. La parte veterinaria sarà tenuta da un veterinario locale e tratterà da un punto di vista medico alcuni casi che vanno dall’ipotermia al colpo di calore, dall’annegamento all’avvelenamento e alla torsione gastrica. «È stato molto incoraggiante - conclude Sapienza - vedere la risposta positiva della città a questo progetto, in pochi giorni la nostra pagina Facebook è stata inondata di richieste e informazioni, persino le adesioni per diventare volontari hanno raggiunto il limite massimo per il primo corso di volontari. Speriamo di poter evolvere questo progetto in una realtà lavorativa che possa dare lavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie