Martedì 25 Giugno 2019 | 22:03

NEWS DALLA SEZIONE

Nel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 
L'episodio 2 anni fa
Potenza, tentò di violentare una 20enne al parco, nigeriano a processo

Potenza, tentò di violentare una 20enne al parco, nigeriano a processo

 
Arrestato
Picerno, minaccia di morte ex moglie e la spinge

Picerno, minaccia di morte ex moglie e la spinge: in manette

 
Cassazione
Melfi, ucciso e fatto pezzi: annullamento bis condanna presunti killer

Melfi, ucciso e fatto pezzi: annullamento bis condanna presunti killer

 
Occupazione
Melfi, Fca annuncia stop produzione in 30 turni. Uilm preoccupata

Melfi, Fca annuncia stop produzione in 30 turni. Uilm preoccupata

 
Ospedale San Carlo
Potenza. allarme a Neonatologia: ci sono solo 5 medici in reparto

Potenza, allarme a Neonatologia: ci sono solo 5 medici in reparto

 
I dati
Basilicata, abusi edilizi in calo: ma va giù solo 1 su 4

Basilicata, abusi edilizi in calo: ma va giù solo 1 su 4

 
Alle 5.50
Potenza, scossa di terremoto di magnitudo 2.9

Potenza, scossa di terremoto di magnitudo 2.9

 
Ambiente
Eolico, il Governo impugna l'ultima legge della Basilicata

Eolico, il Governo impugna l'ultima legge della Basilicata

 
Calcio
Frode sportiva: la finanza nella sede del Bitonto e del Picerno

Combine Bitonto-Picerno: Gdf in sedi società, 8 indagati

 
Maltempo
Potenza, danni del nubifragio rete di scolo sotto accusa

Potenza, danni del nubifragio rete di scolo sotto accusa

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Machach, talento francese del Napoliè l'ultima idea intrigante del Bari

Machach, talento francese del Napoli è l'ultima idea intrigante del Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa cerimonia
Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

Santeramo, il vicepremier Di Maio inaugura la biblioteca comunale

 
HomeLa richiesta
ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

 
BrindisiL'inseguimento
Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

Fasano, sventato furto nel negozio «Acqua&Sapone»: ladri in fuga

 
Batdalla guardia costiera
Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

Trani, 8mila mq di rifiuti vicino alla spiaggia: area sequestrata

 
LecceIn salento
Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

Tragedia a Torre Chianca: 66enne annega e muore sotto gli occhi dei bagnanti

 
FoggiaIeri sera
Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

Foggia: in 3 tentano di rubare auto, passante chiama cc

 
PotenzaNel potentino
Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

Melfi, rubano 110 pannelli fotovoltaici: denunciati 3 cittadini del Burkina Faso

 

i più letti

l’altra faccia della disoccupazione

Il 66% dei disoccupati lucani non cerca più un lavoro

Il fenomeno dei «Neet» aumenta a dismisura in Basilicata

Il 66% dei disoccupati lucani non cerca più un lavoro

POTENZA - Prevale la rassegnazione. Di fronte alla carenza di opportunità di lavoro, sono sempre di meno i giovani lucani (tra i 15 e i 34 anni) che non si arrendono, decidono di restare in Basilicata e di insistere nel cercare un’occupazione. Solo il 32,3 per cento dei disoccupati invia curriculum, partecipa a concorsi o ad attività di formazione. Il 66,4 per cento degli under 35, invece, figura tra gli «inattivi», i cosiddetti «Neet», persone che non lavorano, non studiano e non sono iscritte ai centri per l’impiego. C’è, insomma, una quota considerevole di ragazzi che non ha mai incontrato un operatore del sistema pubblico dei servizi per il lavoro o, se lo ha fatto, l’incontro è avvenuto più di due anni fa: si tratta di un bacino nazionale di circa 1 milione e 400 mila giovani. In Basilicata sarebbero circa 32mila, ma il dato - registrato dai Centri per l’impiego - è sottostimato perchè non facilmente identificabile dal punto di vista statistico.

A questa platea è indirizzato il programma «Garanzia giovani»: l’incidenza dei ragazzi lucani presi in carico da questa misura è del 90,8 per cento contro una media nazionale dell’82,5 per cento.
Su questo aspetto Giancarlo Vainieri del Centro studi Uil, di cui al lato ospitiamo una riflessione più in generale sui «Neet», sottolinea che la sperimentazione di questo programma in Basilicata ha prodotto per la categoria dei tirocini extracurriculari (più di 4.000) un buon risultato in termini di occupazione in esito agli stessi con circa 1.600 nuovi contratti di lavoro anche con l’impiego dei bonus occupazionali.

Il fenomeno dei «Neet» - è opinione diffusa - richiede un approccio multilevel. Insieme politiche più direttamente incidenti sulla ripresa degli investimenti produttivi ed al sostegno effettivo del ciclo economico, oltre che un più compiuto disegno di programmazione regionale polisettoriale, per completare cicli e filiere magari incompiute o fragili (agroindustria, agroforestale, digitale, innovazione, dorsale appenninica ed aree interne). «Tuttavia - sottolinea Vainieri - le debolezze strutturali della economia, senza tassi di crescita del Pil elevati, non sono in grado di riassorbire in tempi rapidi l'area della disoccupazione e dell'inattività creata dalla crisi. Ritorna efficace la manovra attraverso politiche del lavoro ed un approccio maggiormente attivo. Occorre un Piano straordinario per le politiche attive attraverso una forte cooperazione interistituzionale tra i diversi livelli di governo con due obiettivi prioritari: aumentare le opportunità di lavoro di disoccupati e inattivi; accrescere la ri-occupabilità di chi oggi è uscito dal mercato del lavoro attraverso politiche attive più efficaci».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie