Lunedì 25 Marzo 2019 | 20:45

NEWS DALLA SEZIONE

Quote rosa
Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

 
Elezioni
Regionali Basiicata, ecco il nuovo Consiglio: ritorna Pittella, confermati 5 su 20

Regionali Basilicata, ecco il nuovo Consiglio: ritorna Pittella, confermati 5 su 20

 
I risultati
Regionali Basilicata, M5s primo partito con il 20%, a seguire la Lega, Pd all'8%

Regionali Basilicata, M5s primo partito con il 20%, a seguire la Lega, Pd all'8%

 
La regionali
Basilicata, centrodestra verso la vittoria. Exit poll: Bardi avanti (38-42%), tonfo del M5S

Basilicata al centrodestra: centrosinistra «sfrattato» dopo 24 anni, tonfo M5S 
Bardi: «Scritta la storia». Pittella rieletto

 
Si vota dalle 7 alle 23
Elezioni regionali in Basilicata, urne aperte: si vota dalle 7 alle 23

Regionali, le elezioni in Basilicata
Alle 19 affluenza circa 40% FOTO

 
Verso il voto
Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

Basilicata, in allestimento i seggi elettorali per 573mila elettori

 
Energia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
La foto
Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

Elezioni Basilicata, bufera su Trerotola: il candidato presidente del c.sinistra tesserato con Msi

 
Il caso
Elezioni in Basilicata, spuntano 5 impresentabili per l'Antimafia

Elezioni in Basilicata, spuntano 5 «impresentabili» per l'Antimafia

 
Fondi Europa-Regioni
Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

Basilicata, in arrivo 5 mln per un nuovo Hospice a Potenza

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaQuote rosa
Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

 
TarantoInquinamento ex Ilva
Il Comune di Taranto discute di ambiente: presente Emiliano

Il Comune di Taranto discute dell'aumento della diossina: presente Emiliano

 
LecceLa protesta
Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

 
HomeIl caso
Bari, acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

Gioia del Colle, beve al bar acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

 
HomeL'inchiesta
La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

La crudeltà il vero volto della mafia del Foggiano: 9 morti su 10

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 

L'intervista

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Parla un sacerdote che ha chiesto di restare nell'anonimato e che ha all'attivo diverse sedute di esorcismo

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Il «Corso su esorcismo e preghiera di liberazione» apparso qualche giorno fa sul portale «Sofia» del Miur e poi ritirato e che era dedicato ad insegnanti di scuola di primo e secondo grado ha destato senza dubbio scalpore, ma «se affrontato per prevenire pratiche esoteriche dalle quali mettere in guardia i giovani, non sarebbe stato sbagliato».
A sostenerlo è padre Casemiro ( nome di fantasia che diamo al nostro intercolucutore , sacerdote con al suo attivo varie sedute di esorcismo, che ci ha chiesto di restare nell’anonimato). «Troppe volte si sfugge da questo fenomeno e quando se ne parla il riferimento - continua il parroco con calma ed equilibrio - è sempre ancorato ad un diffuso sensazionalismo e allarmismo ancor più amplificato dalla spettacolarizzazione ed effetti speciali dei films e programmi televisivi. Ma non è così – precisa – come esiste Dio c’è anche Satana e bisogna combatterlo poiché le persone che hanno problemi di possessione, che sono rare ma allo stesso tempo in aumento, soffrono profondamente e chiedono di essere liberate».


«E tra l’altro – sottolinea ancora don Casemiro che ha una profonda conoscenza del fenomeno avendo frequentato diversi corsi sulla tematica dell’esorcismo e la preghiera di liberazione - la stessa psichiatria é divisa tra chi é aperto a tali fenomeni e chi resta fermo sulle proprie posizioni». Dunque «un fenomeno da affrontare con le giuste competenze e piena conoscenza del problema. Aspetti ai quali ricerche scientifiche e appositi studi possono dare il giusto quadro del fenomeno».
Il riferimento del parroco è al libro «Possessioni diaboliche ed esorcismi. Come riconoscere l’astuto ingannatore» di padre Francesco Bamonte, esorcista della diocesi di Roma e presidente dell’Aie (Associazione internazionale degli esorcisti- unico ente in materia riconosciuto dal Vaticano). Ora comunque il corso non si farà più. O meglio non sarà dedicato agli insegnanti come precisato in un comunicato dell’ Ateneo pontificio Regina Apostolorum, che ha anche precisato che il corso si terrà regolarmente dal 6 all’11 maggio presso la sede dell’Università Potinficia e non è riservato ai docenti.
Un comunicato che se fa chiarezza non spegne del tutto le polemiche e prese di posizione anche ironiche che attorno a questa notizia si erano registrate all’indomani dell’apparizione del corso sulla piattaforma riservata ai docenti e che comportava anche un costo di 400 euro per 40 ore di approfondimento. Su questa vicenda è stata annunciata anche un’interrogazione parlamentare a cui sarà chiamato a rispondere Marco Bussetti, ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400