Martedì 18 Dicembre 2018 | 16:27

NEWS DALLA SEZIONE

Petrolio lucano
Viggiano, nuovo pozzo di reiniezionela Regione dice no e blocca il progetto

Viggiano, nuovo pozzo di reiniezione
la Regione dice no e blocca il progetto

 
Il dato
In Basilicata circolano i treni più vecchi d'Italia

In Basilicata circolano i treni più vecchi d'Italia

 
Nel Potentino
Picchia la moglie davanti al figlio: arrestato

Picchia la moglie davanti al figlio: arrestato

 
Il caso
Migranti, rivolta anche nel Cpr del Potentino: 2 arresti

Migranti, rivolta anche nel Cpr del Potentino: 2 arresti

 
Petrolio lucano
Basilicata, la Regione tra Eni e Total per incassare circa 60 milioni

Basilicata, la Regione tra Eni e Total per incassare circa 60 milioni

 
Il triste primato
Riciclaggio: in Basilicata crescono le operazioni sospette

Riciclaggio: in Basilicata crescono le operazioni sospette

 
Indagine Gdf
Lagonegro, imprenditore alimentare nasconde al fisco 400mila €

Lagonegro, imprenditore alimentare nasconde al fisco 400mila €

 
Petrolandia lucana
Basilicata si continua a pagare di più il carburante nonostante il petrolio

Basilicata si continua a pagare di più il carburante nonostante il petrolio

 
sanitopoli lucana
«Pittella, l’arresto un errore»: così la Cassazione boccia il Riesame

«Pittella, l’arresto un errore»: così la Cassazione boccia il Riesame

 
Consumatori di stupefacenti
Droga, segnalate 18 persone dai Carabinieri nel Potentino

Droga, segnalate 18 persone dai Carabinieri nel Potentino

 
Oggi reintegrato
Lagonegro, guidò bus di ditta concorrente, licenziato

Lagonegro, guidò bus di ditta concorrente, licenziato

 

L'iniziativa

Pancreas 'artificiale' per sei giovani lucani diabetici

In arrivo una rivoluzione nella terapia insulinica

Pancreas 'artificiale' per sei giovani lucani diabetici

«Tra i primi in Italia, nei prossimi giorni, quattro giovani lucani di età compresa tra 8 e 17 anni, con diabete tipo uno, potranno usufruire della nuova tecnologia nota come 'pancreas artificiale' e che rappresenta una vera rivoluzione nella terapia insulinica». Lo ha annunciato l'azienda sanitaria locale di Potenza, spiegando che «il nuovo presidio, composto da un microinfusore di insulina e un sensore per il monitoraggio continuo della glicemia, dispone di un algoritmo che permette di somministrare insulina in modo automatico in rapporto ai valori di glucosio rilevati nel sangue, funzionando cioè nello stesso modo con cui il pancreas del soggetto non diabetico tiene sotto controllo la glicemia». L'Asp «sarà tra i primissimi centri» ad applicare la nuova tecnologia, «grazie all’esperienza della stessa unità nell’utilizzo delle tecnologie innovative per la terapia del diabete, confermando di essere all’avanguardia nazionale in questo setting assistenziale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400