Mercoledì 21 Novembre 2018 | 07:17

NEWS DALLA SEZIONE

Il decreto
Elezioni regionali, in Basilicata si vota il 26 maggio 2019

Elezioni regionali, in Basilicata si vota il 26 maggio 2019

 
Verso le elezioni
Regionali in Basilicata, guerra sul voto, M5S: «Urne a gennaio non a maggio»

Regionali in Basilicata, guerra sul voto, la maggioranza sceglie maggio

 
Vicino a un Africa shop
Potenza, due nigeriani colpisconoconnazionale con bottiglia: in cella

Potenza, due nigeriani colpiscono
connazionale con bottiglia: in cella

 
Tragedia evitata
Accoltella la moglie e tenta il suicidio: arrestato un pensionato a Barile

Accoltella la moglie e tenta il suicidio: arrestato un pensionato a Barile

 
Regione Basilicata
Il blitz della giunta al capolinea sui direttori della sanità

Il blitz della giunta al capolinea sui direttori della sanità

 
Il riconoscimento
Premio Palmenti a Pafundi, da Pietragalla al Manchester City

Premio Palmenti a Pafundi, da Pietragalla al Manchester City

 
Furto andato male
Fiumicino, coppia di Potenza ruba borsa con 2kg d'oro e 3mila euro, rintracciati

Fiumicino, coppia di Potenza ruba borsa con 2kg d'oro e 3mila euro, rintracciati

 
Sanità
Potenza, stop dialisi fino a gennaioScoppia il caso dei tetti di spesa

Potenza, stop dialisi fino a gennaio
Scoppia il caso dei tetti di spesa

 
Deposito atomico
Basilicata in prima fila tra nucleare e petrolio

Basilicata in prima fila tra nucleare e petrolio

 
Violazioni tributarie
Potenza, emettevano fatture inesistenti: sequestrati beni per 205mila euro

Potenza, emettevano fatture inesistenti: sequestrati beni per 205mila euro

 
Il caso
Potenza, nascondeva la cocaina sul camion della frutta: un arresto

Potenza, nascondeva la cocaina sul camion della frutta: un arresto

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Dopo la tragedia di Genova

Crollo ponte, controllate 178 strutture nel Potentino

Per il Ponte delle Fontanelle sulla Sp 32, Camastra, e il Ponte Fiumarella, sulla Sp 169, Genzano di Lucania sono in atto verifiche di secondo livello

ponte Morandi

Il ponte Morandi di Genova prima e dopo il crollo

«Sono 178 le opere (ponti, viadotti, gallerie e tombini) già sottoposte a monitoraggio di primo livello (verifiche di obsolescenze, osservazione e conoscenza dello stato dell’arte da parte del personale provinciale) dalla Provincia di Potenza»: lo ha reso noto il presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, spiengando che i risultati delle verifiche «sono state trasmesse al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per il tramite del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche per la Campania, il Molise, la Puglia e la Basilicata».
Per due opere - «il Ponte delle Fontanelle sulla Sp 32, Camastra, e il Ponte Fiumarella, sulla Sp 169, Genzano di Lucania - sono in atto verifiche di secondo livello, con indagini e progettazioni preliminari». Secondo Valluzzi, è necessario «mettere in campo un piano straordinario di monitoraggio e verifiche sull'intero territorio. Per la sola Provincia di Potenza sono necessari circa tre milioni di euro a cui dovrà provvedere lo Stato con la nuova legge di bilancio, al fine di assicurare le condizioni per effettuare le verifiche di secondo livello. Operazione propedeutica agli interventi da assicurare. Nella sola provincia di Potenza, dove si contano oltre 550 tra ponti e viadotti, la stima sommaria per la messa in sicurezza, ammonta a circa 90 milioni di euro».
A giudizio di Valluzzi vi è «la necessità inderogabile di aprire un capitolo nuovo nel Paese dopo che, per anni, gli allarmi lanciati sulla necessità di monitorare e mettere in sicurezza il patrimonio sono stati ignorati. Anzi, la risposta data, è stato il taglio delle risorse insieme all’idea di sopprimere le Province alle quali restano in capo ampie responsabilità in materia di viabilità e sicurezza. Occorre mettere in campo un piano pluriennale di intervento per recuperare, nell’arco di un quinquennio, il tempo perduto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400