Domenica 23 Settembre 2018 | 18:08

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Basilicata/Interrogatori

Scandalo sanità, Quinto per 3 ore
dal giudice: «Ebbi segnalazioni»
Mozione di sfiducia per Pittella

IL presunto ras della Asm lucana si difende e ammette di ave ricevuto segnalazioni, ma nessun reato

Quinto, il ras della sanità lucanaFavori e amicizie: tutti da lui

Quinto con Pittella

E’ durato circa tre ore l'interrogatorio di garanzia di Pietro Quinto (commissario straordinario dell’Azienda sanitaria di Matera, incarico da cui si è dimesso dopo l’arresto) in carcere da venerdì scorso nell’ambito dell’inchiesta sulle raccomandazioni e i concorsi truccati nella sanità lucana. Dopo Quinto, il gip di Matera Angela Rosa Nettis ha ascoltato anche Maria Benedetto: anche il direttore amministrativo dell’Asm è in carcere da venerdì scorso. Mentre il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella (Pd), ai domiciliari, sarà ascoltato nella giornata di giovedì prossimo, 12 luglio.

Secondo quanto si è appreso, Quinto - difeso dall’avvocato Vincenzo Montagna - ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste e ha ammesso di aver ricevuto delle segnalazioni ma senza, a suo parere, aver commesso alcun tipo di reato. Inoltre ha chiarito alcuni elementi sulla carriera universitaria del figlio all’Ateneo di Bari e in particolare sulla circostanza che ha superato cinque esami in alcuni mesi e non tutti nello stesso giorno come era trapelato nei giorni scorsi. La difesa ha chiesto l’attenuazione della misura cautelare e ha annunciato che Quinto non tornerà a lavorare all’Asm fino alla conclusione delle indagini.

Secondo quanto si è appreso, l’interrogatorio di Benedetto è durato oltre tre ore: l’avvocato Riccardo Laviola, che difende il direttore amministrativo, ha chiesto la revoca della misura cautelare. Benedetto ha presentato le dimissioni dall’incarico di direttore amministrativo dell’Asm, chiedendo inoltre un periodo di aspettativa.

Intanto, una mozione di sfiducia nei confronti del presidente della Giunta regionale della Basilicata, Marcello Pittella (Pd) - ai domiciliari da venerdì scorso nell’ambito dell’inchiesta della Procura di Matera sulla sanità lucana - è stata depositata nel pomeriggio, firmata dai consiglieri regionali Gianni Leggieri, Gianni Perrino (M5s), Michele Napoli, Paolo Castelluccio (Fi), e Nicola Benedetto (Cd). Lo ha annunciato in aula Perrino, al termine del dibattito sulla comunicazione dell’assessore Flavia Franconi, sulla vicenda giudiziaria.

Nel corso del dibattito sono intervenuti Perrino, Leggieri, Benedetto, Paolo Galante (Ri), Giannino Romaniello (gruppo misto), Antonio Bochicchio (Partito Socialista) e Vito Giuzio (Pd). Successivamente è intervenuto l’assessore regionale alle attività produttive Roberto Cifarelli. La seduta è proseguita con l’approvazione di un punto all’ordine del giorno, per poi essere sciolta per mancanza del numero legale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Potenza, una sedia speciale per Mario: così la scuola diventa «inclusiva»

Potenza, una sedia speciale per Mario: così la scuola diventa «inclusiva»

 
Mannaia sul personale alla Regione Basilicata: tagli per salvare il bilancio

Mannaia sul personale alla Regione Basilicata: tagli per salvare il bilancio

 
Picerno, torna in chiesa San Roccodipinto rubato e trovato ad Amalfi

Picerno, torna in chiesa San Rocco dipinto rubato e trovato ad Amalfi

 
Vietri, nasconde droga in autoscoperto dai Cc: arrestato

Vietri, nasconde droga in auto
scoperto dai Cc: arrestato

 
Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

Vaccinazioni in Basilicata, 12 genitori denunciati: fioccano le irregolarità

 
Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

Potenza, proroga trasporti: il caso finisce alla Corte Conti

 
Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

Terremoti, gli esperti di tutto il mondo si incontrano a Potenza

 
Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

Agricoltura, pomodori danneggiati: chiesto stato di calamità

 

GDM.TV

Bari, il coro dei 10mila che cantano: «Bari grande amore»

Stadio San Nicola, il coro dei 10mila canta: «Bari grande amore»

 
Bari, viale Traiano: è cominciata la demolizione del ponte

Viale Traiano a Bari: al via la demolizione del ponte

 
La Sancataldese in hotel: «Oggi col Bari vittoria secca»

La Sancataldese in hotel:
«Oggi col Bari vittoria secca»

 
Corteo anrtisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

Corteo antisalvini a Bari, i momenti di tensione con la Polizia

 
Acquaviva, rapinatore di marketincastrato dalla ruggine dell'auto

Acquaviva, rapinatore di market incastrato dalla ruggine dell'auto

 
Razzismo, mazze e cinghie in scontri corteo: ferita eurodeputata

Razzismo, mazze e cinghie in scontri a corteo: ferita eurodeputata

 
Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale

Tuffi dalla scogliera, la finale a Polignano: lo spot è virale VD

 
Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 

PHOTONEWS