Giovedì 21 Febbraio 2019 | 12:49

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
La decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
L'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
In Basilicata
Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

Elezioni, Carmen Lasorella rinuncia alla candidatura

 
La nomina
Basilicata, Berlusconi presenta il candidato unico del centro destra: è Bardi

Basilicata, Bardi candidato unico del centrodestra

 
Mobilità
Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

Trasporti pubblici lucani, fondi ordinari ma pochi bus: mancano 200 mezzi

 
Dal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
Nel potentino
Francavilla in Sinni, crolla tetto di casa, madre e figlio in ospedale, uomo ancora sotto le macerie

Francavilla in Sinni: crolla tetto di casa, 3 persone estratte vive, grave un uomo

 
Fotoreporter ferito
Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

Il San Carlo si offre di curare l'occhio di Micalizzi

 
L'invito
Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

Potenza, l'ospedale San Carlo si offre di curare il reporter ferito in Siria

 
«È un piano senza effetti»
Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

Basilicata, stop inceneritori nel 2020: Tar boccia ricorso ex Fenice

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

Catamarano in difficoltà, soccorso da Guardia Costiera al largo di Leuca

 
TarantoNel Tarantino
Tentò di uccidere due persone a S.Giorgio Jonico, pregiudicato si consegna ai cc

Tentò di uccidere 2 persone a S.Giorgio Jonico, 68enne si consegna ai cc

 
PotenzaL'intervista
Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

Lezioni di esorcismo a scuola, sacerdote: «Sarebbe servito»

 
BariPremiato a Rimini
Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

Viene da Monopoli il miglior burger gourmet italiano

 
Brindisil'emergenza
Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

Brindisi, allarme povertà: alla Caritas aumentano le richieste

 
FoggiaLa decisione
Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

Foggia, dopo 14 anni chiude Unieuro, in 18 a casa

 
BatLa denuncia
Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

Barletta, stazione senza ascensore: non ha mai funzionato

 
Materail Truffatore è barese
Si fa dare 3 Rolex da negoziante fingendo di essere figlio di un amico: arrestato a Matera

«Mio padre è tuo amico», si fa dare 3 Rolex da rivenditore: arrestato a Matera

 

ambiente

Parco del Pollino partirà a breve il piano antincendio

Sono 192mila ettari di superficie boscata con una vera e propria ricchezza di biodiversità

parco del pollino

SAN SEVERINO LUCANO - Partirà quanto prima nell’area del Parco Nazionale del Pollino il Piano antincendio boschivo approvato dal Consiglio direttivo dell’ente. Sono 192mila ettari di superficie boscata con una vera e propria ricchezza di biodiversità. Gli ettari di bosco ricadono in Basilicata e Calabria, interessate tre province: Cosenza, Potenza e Matera.

Il Piano utilizzerà 30 associazioni di protezione civile, 900 volontari per controllare il territorio e per la lotta attiva, 53 mezzi pick-up (14 parco e 30 associazioni), 16 fuoristrada per i primi interventi, 2 droni e velivoli ultraleggeri per il controllo dall’alto e per avvistamento a lunga distanza. «Dobbiamo evitare, fare di tutto per prevenire con la massima diligenza- ha detto il vice presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino Franco Fiore - eventuali incendi che danneggiano tanta biodiversità esistente nel territorio del Parco e per evitare possibili danni alle persone e alle cose. Abbiamo tenuto presente, nel decidere il da farsi, di quanto accaduto lo scorso anno nell’area montana nel periodo vallivo e perché gli incendi non si ripetano ci siamo mossi con la dovuta solerzia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400