Domenica 25 Settembre 2022 | 14:34

In Puglia e Basilicata

In crescita anche la birra

Dallo spumante fino ai formaggi le vendite tirano

23 Gennaio 2017

Con il nostro export agroalimentare volano all’estero anche le nostre ricette e le nostre abitudini a tavola. La Dieta Mediterranea, patrimonio dell’umanità protetta dall’Unesco dal 2010, tradotta in cifre significa che quasi i tre quarti delle nostre esportazioni interessano i Paesi dell’Unione Europea. Anzi, l’UE continua ad aumentare in termini di acquisti ma il Made in Italy a tavola cresce su tutti i principali mercati, dal Nord America all’Asia fino all’Oceania. Solo in Russia l’export soffre pesantemente gli effetti dell’embargo, con il devastante effetto collaterale del diffondersi di prodotti taroccati che lo imitano.

Il vino, parte integrante dell’alimentazione e vanto delle produzioni di Puglia e Basilicata, risulta tra i principali settori dell’export tricolore. E’, infatti, il prodotto più acquistato all’estero per un valore di 5,6 miliardi e una crescita del 3%. Il buon brindare batte l’ortofrutta fresca, che vale 5 miliardi e lo scorso anno ha segnato un 4%, balza davanti ai formaggi 2,4 miliardi (con un +7%) e all’olio che fa segnare un +6%. In crescita anche i salumi, con un +8%.

Sorprendente il successo del vino tricolore con acquisti che crescono in Francia (+5%), Stati Uniti (+3%), Australia (+14%) e Spagna (+1%). Nella patria dello Champagne, lo spumante tricolore fa addirittura segnare un incremento del +57%. I francesi gradiscono anche il formaggio italiano (+8%), e i latticini vanno forte anche in Cina (+34%). dove trionfa anche la pasta (+16%).

La birra conferma la crescita in Germania (+6%), Svezia (+7%), fino ai pub della Gran Bretagna (+3%), con un vero e proprio exploit nell’Irlanda della Guinness (+31%). Bene anche salumi e prosciutti che spopolano in terre di salsicce come la Germania (+9%) e di hamburger come gli Stati Uniti (+19%), in quest’ultimo caso grazie anche al superamento del blocco durato 15 anni delle esportazioni nazionali in Usa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 

POTENZA

Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725